METALHEAD


LATITUDE EGRESS – “To take up the Cross”

by on Dic.22, 2014, under ALBUM, L

coplatitudeegress(Art of Propaganda) Con una copertina che richiama quelle dei romanzi di inizio Ottocento si affaccia sul mercato internazionale il debut dei Latitude Egress, one man band tedesca che propone un funeral doom orgoglioso di essere in clean vocals. Sette brani con titoli lunghissimi che reinterpretano bene, devo dire, i fondamenti del genere, e mancano di quelle tendenze troppo death che molti della vecchia guardia (ma stranamente non io) trovano disturbanti. La quasi titletrack “To take up the Cross when through it you can win a Kingdom” evidenzia una registrazione assai sporca e cupa, in senso assoluto insufficiente ma comunque ancora apprezzabile, dato il genere suonato: sette minuti pressoché esatti scossi dalle urla roche con cui Niklas, titolare del progetto, inizia ogni strofa. Lenta e pesante “To cast a Spot upon the Death of your Death”, che a tratti caccia un riff goticheggiante; doom quasi puro con la sulfuerea “To reap the Flame with Fingers and a Tongue”, ma il picco (si fa per dire) di oscurità è raggiunto con la successiva “To restore the Pride to Petravore”. Lo strumentale “To March along the desolate Peripheries of Mind” chiude un disco che si fa apprezzare pur nei suoi piccoli difetti, i cultori del depressive metal si facciano pure avanti.

(René Urkus) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.