METALHEAD


ICE DRAGON – “Dream Dragon”

by on Gen.29, 2015, under ALBUM, I

copIceDragon(PRC Music) Inquietante release su CD dell’album auto prodotto e datato 2012 concepito dai deviatissimi psico stoners americani. Gli Ice Dragon sono definibili come un incrocio incestuoso tra primi Black Sabbath e i Pink Floyd, ma con un assurdo ascendente dannatamente 60s-70s, che mi fa pensare a derivazioni dagli Hawkwind… e pure da Sam Gopar con l’album del ’68 “Escalator”… dove cantava Lemmy prima di dare inizio alla sua immensa carriera! E’ illimitato il livello di alterazione mentale in questi cinquanta cinque minuti melodia, armonia, atmosfera, doom, rock, stoner, divagazione spirituale, naturale. “Dream Dragon” è libertà musicale, libertà mentale, evasione della coscienza, negazione delle regole e delle strutture. “Dreamliner” è malata, ed integra così tante direzioni musicali da diventare essa stessa un genere. Rock vintage su “Maximum Trip”, suoni spirituali su “Every Little Star”, cose lontane dalla superficie del pianeta con “I Know You’re Here”. C’è anche un assaggio di sonorità orientali su “A Dragon’s Dream” (pezzo diviso in due parti), mentre si torna ad idee vintage-heavy su “Beard Of Thieves”. Riflessiva e armonica “Me and My Lady (My Lady and Me)”, mentre la title track torna su suoni sballati, lontani da regole musicali, totalmente immersi in una sublime atmosfera al confine tra la realtà ed il sogno. Capolavoro di alterazione della percezione.

(Luca Zakk) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.