METALHEAD


SKYFORGER – “Senprusija”

by on Apr.05, 2015, under ALBUM, S

copskyforger(Thunderforge Records) Dopo cinque anni di silenzio ecco tornare in pista i lituani Skyforger, una delle prime band dell’est europeo a sfondare anche sui lidi occidentali (i nostri sono in attività dalla fine degli anni ’90). “Senprusija” è un album che mostra diverse sorprese, ma non tradisce lo spirito della band: ancora una volta, i brani cantano il passato delle terre baltiche, narrando le antiche vicende del popolo dei prussiani (che, come leggo sul loro sito, non ha nulla a che fare con i tedeschi, ma è invece il nome di una antica popolazione del baltico, sterminata appunto dai vicini germanici). La titletrack apre il disco nel segno del pagan black più arcigno e primordiale, ma già “Tagad vai Nekad”, pur nella tempesta che è capace di generare, ammorbidisce un minimo i toni, che ora non sono lontanissimi dagli Obscurity austriaci o dagli Arkona. Con “Herkus Monte” sembrano fondersi gli approcci sonori di Ensiferum e Heidevolk: la band olandese è richiamata ancora più chiaramente nella successiva “Ramava”, cantata in un doppio clean baritonale. Potente e oscuro il riff di “Lepnums un spits”, mentre in “Divi Brali” emergono finalmente gli strumenti tradizionali, che latitano in quasi tutti i pezzi precedenti. Lo strumentale “Rituals” deve essere una sorta di omaggio all’heavy metal classico (naturalmente suonato e rivisto in chiave pagan); la conclusiva “Zem Lietuvas Karogiem” mescola bene folk e black, e i cori fieri del finale sono ancora dedicati agli antichi lituani. Per chi ama il pagan certamente un’uscita da non perdere.

(René Urkus) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.