METALHEAD


DAMN CITY – “Pariah”

by on Mar.12, 2016, under ALBUM, P

copdamnc(Indelirium Rec.) I Damn City di Bologna suonano un modern hardcore con innesti metal e in minima parte rap. Il riffing è spesso granitico, roccioso, il tasso di groove sale a più riprese e qualche estemporanea concessione ai breakdown fa il resto. Subentrano anche azioni a tratti sul nu metal, però i Damn City in buona sostanza usano chitarre orientate verso l’hardcore e che ricordano vagamente gli Agnostic Front oppure i NOFX. Non mancano atti più leggeri come ritornelli semplicemente punk, l’ampio uso dei cori, il contrasto tra voce clean e fortemente roca, come nel caso di “Schockwave”. La batteria è il vero collante del tutto, il gestire i ritmi dando loro una forma aderente al singhiozzare delle chitarre o al loro massacrare, oppure il sorreggere i sussulti vocali, alla fine diventa un punto forte di questo sound d’impatto e parimenti orecchiabile.

(Alberto Vitale) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.