METALHEAD


KILLERS LODGE – “Alma Cachonda”

by on Mag.17, 2016, under ALBUM, K

copKILLERLODGE(Diamond Productions) I Raza De Odio furono nel loro piccolo (ma neanche tanto piccolo) una bella ventata di aria fresca nel panorama estremo italiano. La loro irriverenza mista ad una spassionata attitudine live hanno fatto del loro unico episodio discografico una piccola seppur isolata gemma del genere. Due dei personaggi fondatori hanno proseguito nei loro intenti musicali, ormai un lustro fa, per quello che all’inizio sembrava più un progetto solista del bassista. E invece i Killers Lodge sono una vera e propria band, che con questo secondo album dimostra di volersi mettere in gioco senza perdere la vena scanzonata e caciarona che ha da sempre contraddistinto il gruppo di origine. Rispetto alla band madre, i suoni sono decisamente più Rock ‘N’ Roll, ed è divertentissimo sentire accostate certe sonorità “leggere” con un cantato che non sfigurerebbe nei Brujeria. L’album quindi si fa portavoce di un miscuglio di Death, Rock e truculenza, il tutto condito con una fragranza goliardica tutta italiana. Insomma, un disco divertente, senza però sfornare episodi memorabili. Probabilmente i nostri necessiteranno di una terza prova in studio per risultare definitivamente oliati, ma per il momento va bene così, godiamoci una bella ed inedita realtà locale della musica tricolore. Disgraziati.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.