METALHEAD


THE BLACK CROWN – “Fragments”

by on Ott.29, 2016, under ALBUM, T

coptheblackc1(autoproduzione) Quel senso di disagio e turbamento che popolano un’atmosfera mentale ormai torbida, emerge d’improvviso in “Gate”, opener di “Fragments”. Il clima di questo pezzo trova conferma anche nei successivi. Groove, giochi di synth densi e che ingrigiscono l’atmosfera, chitarre forti, i ritmi solidi, melodie che collassano ed esplodono e poi il germe dei Nine Inch Nails e di altri. Per quanto “Fragments” possa sembrare oscuro, grigio e ammalato, Paolo Navarretta, titolare di questo progetto musicale, dimostra di avere molte idee e con le quali si familiarizza in fretta. Sono dieci canzoni che per buona parte riescono a essere anche fruibili, come la malinconica “Wheel” che un pochino ricorda i meravigliosi The God Machine. Tuttavia quel senso ibrido tra industrial, groove metal, alternative rock è la portante dell’album: “Fragments” vive di una buona esecuzione da parte di Navarretta (voce, chitarra e tastiera) e di chi lo accompagna, di una produzione generale ottima (sempre il Navarretta), ma soprattutto da questo fondere insieme più elementi che rendono pieno di passaggi inaspettati la landa oscura e malsana che è appunto “Fragments”. Buona composizione anche “Ghosts” e la coppia finale “Rising” e “Pieces” (tutte le canzoni hanno come titolo una sola parola) ma complessivamente i tre quarti di ora totali di “Fragments” sono una buona esposizione di quel sound tra metal, rock e altro che ha saputo esprimersi al meglio negli anni ’90. Un crossover d’intenti e di stile, abbinato a una buona costruzione delle canzoni, le quali si assimilano dopo pochi ascolti. Navaretta ha proprio il merito di avere concepito della musica che non ci mette molto a diventare una parte dei ricordi e dello spirito di chi l’ascolta. Un’autoproduzione davvero ammirevole, ascoltabile QUI.

(Alberto Vitale) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.