METALHEAD


MORTUALIA – “Wild, Wild Misery”

by on Mar.21, 2017, under ALBUM, M

(Moribund Records) Torna il solo project di Shatraug (Horna e Sargeist) con un terzo album contenente otto imponenti tracce di stupendo DSBM. Otto tracce decadenti, ricche di magnetismo, riff catchy, vocals strazianti ed un generale orientamento lo-fi che esalta le ritmiche sporche sotto dalle memorabili melodie saggiamente inserite in ogni singolo brano. L’ascolto di “Wild, Wild Misery” è un’esperienza extra sensoriale… la decadenza delle melodie, quella dominante depressiva rendono quell’infinita discesa verso un nulla assoluto un viaggio macabro ma irresistibile, ipnotico, quasi eccitante. La sola “Empitness of All” stimola sensazioni perverse. La opener “Withdrawn” congiunge un’ossessiva dissonanza con un riffing doom stupendo. Mortale e lacerante “Return To Silence”, stimolante “Stolid”, feroce la title track, lenta e perversamente melodica la conclusiva “Nothing Is A Given”. Un’ora di disperazione trasformata in poesia da un tetro tramonto senza fine. Disperazione trasformata in sublime bellezza spinta in un viaggio eterno verso l’assoluta, suprema e perfetta decadenza umana.

(Luca Zakk) Voto: 8,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.