METALHEAD


MOONREICH – “Wormgod” (EP)

by on Gen.16, 2020, under ALBUM, M

(Les Acteurs de L’Ombre Productions) Il bello dei francesi Moonreich è che, con questo EP, hanno deciso di dichiarare segreta la loro line up. Sarebbe un’ottima idea per una band al debutto, ma questi blacksters hanno all’attivo ben quattro album e l’ultimo, “Fugue” (recensione qui), marcava l’ingresso in formazione di un vocalist al posto della non fantastica performance del chitarrista che curava precedentemente anche il microfono. “Fugue”, tuttavia, è stato un grande album, tanto che la band si è tenuta molto occupata in sede live, rallentando la stesura di nuovo materiale; in attesa del quinto disco, quindi, ecco un succulento EP (limitato a 600 copie) con quattro ottimi brani e pure una imprevedibile cover! La title track è furiosa, asfissiante, opprimente, ma non manca di aprire a melodie trionfanti suggerendo un mid tempo apocalittico. Cadenzata e pesante “That Swinging Noose”, suggestiva e provocante la strumentale “They Burn Without Wings”, furia assassina sferzata da riff malvagi con “To Crawl This World” prima della cover, ovvero “Broken” dei Depeche Mode, qui resa molto meno dolce in quanto frustata da blast beats e comunque con un’ottimo clean vocals il quale innalza con drammaticità la resa del brano. Un buon punto di arrivo ed un ottimo punto di partenza verso il futuro di una band che, pubblicazione dopo pubblicazione, dimostra una crescita creativa costante e molto interessante.

(Luca Zakk) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.