METALHEAD

ALBUM

HORTUS ANIMAE – “Secular Music”

by on Mag.13, 2014, under ALBUM, H

cophortusa(Flicknife) I was not expecting an album of this level. I did not expect so varied and complex music together. Nine years for a new Hortus Animae album and the result is something amazing. Perhaps for Hortus Animae it was also easy to do, since they have never laid down, they never repeated (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HORTUS ANIMAE – “Secular Music” : more...

.DAMAGED – “Road Trip”

by on Apr.20, 2012, under ALBUM, D

(Autoproduzione) Sapevate che Udo Dirkschneider ha un figlio e che anche lui è un musicista, per la precisione un drummer? Sven si presenta al debutto (prodotto da Stephen Kaufmann, fidato chitarrista del padre) con questo ep che, in modo intelligente, sceglie di non seguire le orme paterne almeno per quanto riguarda il genere. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su .DAMAGED – “Road Trip” : more...

0 – “Simplifying a Demon”

by on Dic.15, 2014, under 0-9, ALBUM

cop0(autoprodotto) Dai meandri del materiale strano che ci viene sottoposto estraggo con estremo piacere questo album. La band si chiama 0. Numero Zero. Il nulla. La nullità. Il non essere. L’album si chiama “Simplifying a Demon”… titolo criptico visto e considerato che qui stiamo semplificando il concetto stesso (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 0 – “Simplifying a Demon” : more...

1000Mods – “Vultures”

by on Nov.14, 2014, under 0-9, ALBUM

cop100mods(The Lab Recs) Un crocevia tra psichedelico, doom, stoner. Un mix esplosivo di fumo e nebbia che stordiscono con potenza e grinta che spaccano. Giunti al secondo album, i 1000mods sono quattro musicisti provenienti da Chiliomodi, in Grecia. Il loro (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 1000Mods – “Vultures” : more...

1070 SCUM – “Chaos Noise”

by on Gen.10, 2013, under 0-9, ALBUM

cop1070scum(Horror Pain Gore Death Prod.) D-beat, crust, anche del noise e rabbia, tanta, a fiumi. Chitarre che sono tempeste, batteria ruvida e martellante. Growl aspro, registrato ad un volume sotto a quello degli strumenti. Inserimenti anche di uno scream cupo. Un assalto furioso. I riff virulenti, un basso che si percepisce a malapena, ma che è meglio che si tenga distante, per tutto il caos che genera. “Consume” è un azzardo, quasi 4′ di canzone e di cambiamenti. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 1070 SCUM – “Chaos Noise” : more...

1349 – “Massive Cauldron of Chaos”

by on Set.22, 2014, under 0-9, ALBUM

cop1349(Indie Recordings) Credo di essere l’anti-tutto. L’anti-media. L’anti-pensiero comune. Ed il tutto, la media ed il pensiero comune hanno sempre detto di tutto sui 1349. E’ stata definita band media, band povera di idee, band che va avanti solo perché c’è Frost alla batteria. Cazzate. E che dire della loro discografia? “Demonoir” è un grande (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 1349 – “Massive Cauldron of Chaos” : more...

15REASONS – “The Art of Commitment”

by on Mag.14, 2014, under 0-9, ALBUM

cop15reasons(Graviton Music Services) Ho trovato abbastanza interessante questo album che in realtà non presenta un songwriting di chissà quale portata, ma propone una sintesi di cose che mi ha riportato a galla Soundgarden, Pantera, forse anche Black Label Society, di certo Alice In Chains. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 15REASONS – “The Art of Commitment” : more...

2 WOLVES – “Shelter”

by on Gen.14, 2015, under 0-9, ALBUM

cop2wolves(Inverse Records) Con una copertina decisamente minimale si presenta sul mercato “Shelter”, il terzo album dei finlandesi 2 Wolves. Un disco breve, che a mio giudizio non mostra particolare inventiva né un grande songwriting. Già in passato mi sono interrogato sulla politica della Inverse Records, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 2 WOLVES – “Shelter” : more...

21OCTAYNE – “Into The Open”

by on Mag.26, 2014, under 0-9, ALBUM

cop21Octayne(AFM Records) Debut album per gli 21 Octayne, band formata da musicisti di grande esperienza, avendo suonato artisti quali Joe Perry, Rhapsody, Paul Gilbert e Axxis. Il genere proposto è un hard rock moderno con ritornelli catchy e vicini al pop, anche se onestamente non è facile inquadrarli in un preciso stile musicale, trattandosi di (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 21OCTAYNE – “Into The Open” : more...

25 YEARS OF WACKEN – “Snapshots, Scraps, Thoughts”

by on Nov.18, 2014, under 0-9, ALBUM

cop25WACKEN(UDR) Giunge al venticinquesimo anno il festival di Wacken, tra i più importanti eventi in ambito metal nel mondo. Per celebrare questo quarto di secolo, l’etichetta discografica UDR ha documentato quest’ultima edizione pubblicando un triplo dvd (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 25 YEARS OF WACKEN – “Snapshots, Scraps, Thoughts” : more...

30 MILES – “The Smiles of Rage & Paranoia”

by on Nov.19, 2012, under 0-9, ALBUM

(This Is Core Music) Pare siano di Empoli questi baldi giovani dall’anima agitata, allegra e decisamente rockettara. Loro non suonano rock (però alcuni assoli di chitarra lo sono), non quello classico. Il sound è una commistione tra punk/hardcore, qualcosa dal grunge (soprattutto alcune distorsioni delle chitarre) e in loro c’è anche un’anima pop, nel senso che alcuni ritornelli e soluzioni hanno una immediatezza proprio della musica pop(ular). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 30 MILES – “The Smiles of Rage & Paranoia” : more...

352 POSERKILLER – “Gain Control”

by on Ott.31, 2014, under 0-9, ALBUM

cop352p

(autoproduzione) (autoproduzione) Il progetto dei lussemburghesi 352 Poserkiller tenta di combinare le sonorità tipiche e cadenzate del doom con quelle più secche e saturate dell’hardcore beatdown. Il risultato è senza dubbio particolare e sotto certi aspetti interessante. Non è certo facile come idea, ma potrebbe risultare molto innovativa. Il problema che emerge alla base della scelta coraggiosa di questi ragazzi è l’impostazione delle sonorità stesse. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 352 POSERKILLER – “Gain Control” : more...

352 POSERKILLER – “Best Of Metal Buy Now”

by on Lug.27, 2015, under 0-9, ALBUM

copposerkiller(Autoproduzione) Una concezione molto strana della musica per questa band proveniente dal Lussemburgo. Strana a tal punto che io personalmente cercando di ascoltare più volte i pezzi  contenuti in questo album, non sono riuscito a capire il senso logico del tutto. L’intento (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 352 POSERKILLER – “Best Of Metal Buy Now” : more...

36 STANZE – “Mattanza”

by on Mar.29, 2013, under 0-9, ALBUM

cop36stanze(Autoproduzione) Due anni dopo i 36 Stanze ci riprovano con un nuovo lavoro (uscito nel settembre dello scorso anno) e un elemento in più, Luca Pioli, chitarrista che affianca l’altro, Enrico Mambriani. “Mattanza” è una nuova bordata crossover, dipanata su otto canzoni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 36 STANZE – “Mattanza” : more...

42 DECIBEL – “Rolling In Town”

by on Dic.31, 2015, under 0-9, ALBUM

cop42DECIBEL(Steamhammer / SPV) Rock’n’roll ad alto voltaggio proveniente dall’Argentina. “Rolling In Town” ci riporta indietro nei 70’s, quando a Sidney muovevano i primi passi gli AC/DC. La voce del singer Junior (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 42 DECIBEL – “Rolling In Town” : more...

4BITTEN – “Rewind and Erase”

by on Giu.24, 2015, under 0-9, ALBUM

cop4bitten(Leaders Group/Soulfood) Non me ne voglia il sesso femminile… Ma se vuoi essere rock e cantare in un gruppo valido devi tirare fuori le palle o rischi di essere vomitata fuori dal music business in tempi rapidi. Per fortuna l’ha capito la cantante dei 4bitten, una pettoruta e tosta tipetta che saprà non farvi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 4BITTEN – “Rewind and Erase” : more...

4TH DIMENSION – “Dispelling the Veil of Illiusion”

by on Apr.18, 2014, under 0-9, ALBUM

cop4thdimension(Power Prog Records) Ah, il buon vecchio symphonic power metal! Temo che per me (e per i vecchietti della mia generazione) sia una questione di imprinting: se hai cominciato a sentire metal con questo genere nel suo periodo d’oro, non smetti mai di amarlo, qualunque cosa dicano detrattori e invidiosi. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 4TH DIMENSION – “Dispelling the Veil of Illiusion” : more...

5 STAR GRAVE – “Drugstore Hell”

by on Giu.12, 2012, under 0-9, ALBUM

(Massacre) “Corpse Breed Syndrome” fece parlare davvero bene di loro e adesso gli italiani 5 Star Grave si prenderanno un altra buona dose di complimenti, perché “Drugstore Hell” è un album che denota sicuramente un passo avanti per Claudio Ravinale e soci. Prodotto da Tobias Lindell (Europe, Hardcore Superstar, Crashdiet e altre band) missato e masterizzato ai Bohus Sound Studios di Gothenburg, Svezia, “Drugstore Hell” mette in scena undici pezzi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 5 STAR GRAVE – “Drugstore Hell” : more...

69 CHAMBERS – “Torque”

by on Mag.03, 2012, under 0-9, ALBUM

(Massacre) Tommy Vetterli (Coroner e Kreator, chitarrista) perfeziona il secondo album di questo trio che ha pianificato con Diego Rapacchietti alla batteria e Nina Vetterli-Treml alla voce e basso. Ok, a quanto pare è stata Nina a pianificare la band con suo marito oppure è un parto comune, tuttavia il secondo lavoro (“War on the Inside” è del 2009) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 69 CHAMBERS – “Torque” : more...

69 SHOTS – “XTC”

by on Dic.11, 2012, under 0-9, ALBUM

(Autoproduzione) Interessante progetto degli Italiani 69 Shots.  Alimentato da quel puro desiderio di suonare rock’n’roll, quel desiderio un po’ inquinato in questi tempi, che loro comunque mantengono solido e coerente. Loro infatti non chiedono altro. Compongono rock’n’roll, e lo vogliono suonare. Concetto semplice ma estremamente valido. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 69 SHOTS – “XTC” : more...

69 SHOTS – “Victims of Illusions”

by on Mar.19, 2014, under 0-9, ALBUM

cop69shots(Autoproduzione) I 69 Shots hanno ancora molto su cui lavorare, ma almeno una base dalla quale partire c’è ed è in loro pieno possesso. Veneziani, attivi da pochi anni (Metalhead li conosce già QUI), si barcamenano tra sonorità alternative rock, quasi grunge e un metal tonico. Le canzoni di questo EP sono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 69 SHOTS – “Victims of Illusions” : more...

6TH AWAKENING – “Psycho Path”

by on Set.28, 2012, under 0-9, ALBUM

(Tmina Records/Grom Records) Il metal dei giorni nostri vive, molto spesso, grazie alla fusione di quei generi che oramai hanno detto tutto quello che potevano. Esaurita la vena creativa, l’idea per dare nuova linfa al movimento metal è stata quella di sovrapporre riff, idee, schemi, stili che erano già noti. Gli svedesi 6th Awakening esistono da diverso tempo, ma solo adesso arriva u vero e proprio album. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 6TH AWAKENING – “Psycho Path” : more...

6TH COUNTED MURDER – “6th Counted Murder”

by on Dic.30, 2013, under 0-9, ALBUM

cop6thcountedmurder(Autoproduzione) Il suggestivo nome di questa band lombarda fa pensare ad una storia, una vicenda. Qualcosa di strutturato e non di rapida lettura. Effettivamente questo album omonimo è qualcosa che ha tanta materia musicale dentro di se. I 6th Counted Murder bilanciano il proprio sound tra un thrash metal di taglio tecnico e un death metal elaborato ma non estremo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 6TH COUNTED MURDER – “6th Counted Murder” : more...

77 – “High Decibels”

by on Ott.18, 2011, under 0-9, ALBUM

(Listenable Records) Scrivo di questa band solo perché sono legato a dei vincoli, non mi preoccuperei di ascoltare per intero un album come “High Decibels” degli spagnoli 77. Il motivo? Prego, osservare (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 77 – “High Decibels” : more...

77 – “Maximum Rock n’ Roll”

by on Nov.07, 2013, under 0-9, ALBUM

cop77(Listenable Records) Gli spagnoli 77 sono strani. Sono praticamente una fotocopia degli AC/DC di Bon Scott (non a caso il nome della band sembra ispirato all’anno di pubblicazione di “Let There Be Rock”). Ma loro se ne fregano, in perfetto life style hard rock, in linea con uno spirito di menefreghismo assoluto. Sono al terzo album e, veramente, sono praticamente gli AC/DC spagnoli. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 77 – “Maximum Rock n’ Roll” : more...

77 – “Nothing’s Gonna Stop Us”

by on Ott.27, 2015, under 0-9, ALBUM

Imprimir(Century Media) Quarto album per gli Spagnoli 77, band dedita ad un hard rock’n’roll che, da come si evince dal monicker, affonda le sue radici nelle sonorità degli anni ’70. I pezzi sono coinvolgenti, ritmati, pregni di quelle sonorità hard/boogie che hanno reso grandi gli AC/DC, mescolati al (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 77 – “Nothing’s Gonna Stop Us” : more...

88 MILE TRIP – “Through The Thickest Haze”

by on Dic.14, 2015, under 0-9, ALBUM

cop88MILETRIP(Autoproduzione) Questi canadesi hanno un verbo in mente e quello perseguono. Hard Rock dalle tinte Stoner. Nel bene e nel male gli stilemi sono ormai quelli da una ventina di anni, ma loro se ne fregano (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 88 MILE TRIP – “Through The Thickest Haze” : more...

8FULSTRIKE – “8Fulstrike”

by on Lug.06, 2016, under 0-9, ALBUM

cop8fulstrike16

(Jetglow Rec.) Un’irruenza che spiazza e travolge è la base nella musica degli 8Fulstrike, formazione di Padova volta verso un qualcosa che ricorda la NWOAHM, quella cosa americana che si propone come il nuovo heavy metal. Tuttavia gli 8F non presentano pacchianerie, esibiscono una certa potenza (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 8FULSTRIKE – “8Fulstrike” : more...

8THSIN – “Cosmogenesis”

by on Dic.28, 2012, under 0-9, ALBUM

cop8thsin(Soulseller Records) “Cosmogenesis” doveva uscire nel 2006, ma a causa di problemi la release ha potuto concretizzarsi solo quest’anno. L’album è un miscuglio tra nu metal, pseudo industrial, electro metal, suonato da IT (cantante e mente di Abruptum), Zacharias Ahlvik (batteria), Michael Bohlin (chitarre e programming) e Johan Husgafvel (basso), questi ultimi due hanno passato gli ultimi anni a suonare nei Pain. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 8THSIN – “Cosmogenesis” : more...

9000 JOHN DOE – “Redneck Is The New Black”

by on Dic.16, 2014, under 0-9, ALBUM

cop9000JohnDoe(Mighty Music/Target) Questi sono completamente fuori di testa. Sballati. Veramente fuori controllo. Al limite del demente! Spaccano tutto, devastano tutto, sono delle schifose locuste che divorano quel che trovano lasciandosi dietro solo pura desolazione. Già il moniker è quasi senza senso: 9000 è il CAP del paese dove abitano nel nord della Danimarca, mentre “John (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su 9000 JOHN DOE – “Redneck Is The New Black” : more...

A CANOROUS QUINTET – “The Quintessence”

by on Lug.02, 2013, under A, ALBUM

copacanorousq(Cyclone Empire) Band storica nel genere death metal melodico di origine svedese. Decisamente sottovalutata. Storia contorta, moniker che cambia spesso (passando per A Canorous Quartet, fino all’odierno This Ending). Membri che se ne vanno per unirsi ad altre realtà di grande calibro, come Amon Amarth ed October Tide. Una band che alla metà degli anni ’90 ha imposto un proprio sound, un proprio stile. Un death metal melodico privo di addolcimenti elettronici, in perfetto stile At The Gates e primi Dark Tranquillity. Questa pubblicazione a cura della Cyclone Empire altro non è che la (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su A CANOROUS QUINTET – “The Quintessence” : more...

A COSMIC TRAIL – “II: Mistral”

by on Mag.15, 2013, under A, ALBUM

copacosmictrail(Pure Prog Records) Cosa ci propone oggi la Pure Prog Records? Il secondo full-lenght degli A cosmic Trail, band di prog strumentale che non disdegna di inserire, nel proprio mix sonoro, anche numerosi spunti provenienti da altri generi. Due dei suoi componenti sono peraltro anche nei power/progsters (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su A COSMIC TRAIL – “II: Mistral” : more...

A CRIME CALLED… – “Beyond These Days”

by on Mag.05, 2012, under A, ALBUM

(dysfUNCTION Productions) Album dotato di energia questo lavoro degli A Crime Called…, trio italiano molto vivace e proporzionalmente melodico nelle canzoni prodotte, le quali hanno avuto anche l’assistenza nella produzione e arrangiamenti di Dualized e Eddy Cavazza, il primo ha anche curato la parte elettronica e il secondo le orchestrazioni; (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su A CRIME CALLED… – “Beyond These Days” : more...