Le nostre recensioni di novità o album già in circolazione, le impressioni, le sensazioni, le analisi e dei nostri ascolti su tutta la musica della scena metal & rock.

SKELETHAL – “Unveiling the Threshold”

(Hells Headbangers Records) Formula che vince non si cambia. Questo devono aver pensato gli Skelethal per il loro secondo album. Ecco allora che prosegue il loro tributo al death americano, con continui sapienti rimandi ai Morbid Angel, quelli duri e puri, datati anni ’90… (altro…)

Di |2020-11-18T14:58:19+01:0020 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

COEXISTENCE – “Collateral Dimension”

(Transcending Obscurity Records) Quarta pubblicazione che finalmente è un album per i toscani Coexistence, i quali esibiscono un progressive detah metal conturbante. Mirko Battaglia Pitinello è alla voce, oltre ad essere una delle due chitarre, l’altra è (altro…)

Di |2020-11-18T14:58:08+01:0020 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, C|Tag: |

LIE IN RUINS – “Floating In Timeless Streams”

(Dark Descent Records) Terzo album in studio per questa band che nasce sotto altro nome negli anni ’90, cioè Dissected, ma limitandosi solo a qualche demo. I Lie In Ruins debuttano ufficialmente nel 2005 e con il primo demo solo dopo tre anni. “Floating in Timeless Streams” presenta oggi i finlandesi con uno spaventoso (altro…)

Di |2020-11-18T14:57:47+01:0020 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, L|Tag: |

STORMKEEP – “Galdrum”

(Ván Records) Quattro mazzate di black metal per un esordio che mette in chiaro quanto siano legati al genere i Stormkeep. «Trionfante, freddo e medioevale black metal» è uno stralcio del flyer di presentazione a questo mini LP, che esce anche in cassetta e (altro…)

Di |2020-11-18T14:57:37+01:0020 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

SUIDAKRA – “Lupine Essence” (Reissue)

(MDD Records) Siamo a ventitré anni da questo debut album e oggi va riconosciuto quanto sia stato un’istantanea del metal degli allora anni ’90 che volgevano al termine. La band di Düsseldorf riesce a mettere in questo esordio melodic death metal, doom, gothic, black e folk (altro…)

Di |2020-11-18T14:57:26+01:0020 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

DARK TRANQUILLITY – “Moment”

(Century Media Records) Dopo trent’anni di attività, a quattro anni dal precedente “Atoma” (recensione qui ), giungendo al dodicesimo album, i Dark Tranquillity sono sempre loro, anche se profondamente rinnovati, specialmente per quanto riguarda la line up, la quale ora vede solo Stanne e Jivarp come membri storici, oltre che Brändström ormai costante alle tastiere da due decenni. (altro…)

Di |2020-11-19T17:03:12+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

TOMBS – “Under Sullen Skies”

(Season of Mist) I Newyorkesi Tombs non prendono prigionieri. E a tre anni dal ‘grande annientamento’ tornano con ben poche amichevoli intenzioni. Dentro quest’ora di musica ci infilano tutto quello che è assimilabile a rabbia e violenza. Coinvolgono una manciata di ospiti e danno vita a dodici brani i quali trasudano un senso di fine assoluta priva di alcuna speranza… (altro…)

Di |2020-11-19T21:31:25+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, T|Tag: |

VOIVOD – “Lost Machine – Live”

(Century Media Records) Da parte di chi scrive c’è spesso l’abitudine, chissà quanto colpevole poi, di essere critico verso i live album. Decenni fa i live album avevano un valore ed erano pubblicazioni che diventavano addirittura fondamentali nella discografia, nella storia e nella fama di musicisti e band. Questo perché in (altro…)

Di |2020-11-18T14:34:03+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, V|Tag: |

ETERNAL CHAMPION – “Ravening Iron”

(No Remorse Records) Conobbi questa band un paio di anni fa, in Norvegia, al Beyond The Gates (report QUI, foto-set QUI) e rimasi impressionato dal quella furia guerrafondaia che scatenarono sul palcoscenico. All’epoca il loro debutto “The Armor of Ire” era già in giro da un pezzo pertanto è ora un piacere sentire cosa hanno da dire, o forse da urlare, a quattro anni di distanza dal precedente lavoro. (altro…)

Di |2020-11-18T14:37:12+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, E|Tag: |

PERIPHERY – “Live in London” (Live)

(Century Media Records) Sei album in dieci anni sono molti, specie se il genere proposto non è dei più digeribili… Il Djent infatti non è certo musica da mettersi ad ascoltare con tanta leggerezza, un genere cerebrale, caotico, artificiale; (altro…)

Di |2020-11-18T14:36:49+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, P|Tag: |

RAMON MORO – “Offering”

(Subcontinental Records) Sarebbe troppo facile definire Ramon Moro come ‘artista’ e basta, perché spesso sotto questo termine si nasconde molta riverenza verso limiti e stilemi, schemi e regole stilistiche che, comunque la si voglia mettere, sono limiti. (altro…)

Di |2020-11-18T14:36:40+01:0019 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, M, R|Tag: |

HJELVIK – “Welcome to Hel”

(Nuclear Blast Records)Erlend Hjelvik si reinventa. Ricomincia. Fino a due anni fa è stato il front man dei prog rockers norvegesi Kvelertak, oltre che uno dei vocalist dei blacksters Djevel. Poi si è preso una pausa, si è nascosto… (altro…)

Di |2020-11-18T15:13:54+01:0018 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, H|Tag: |

HEGEROTH – “Perfidia”

(Autoproduzione) Questo gruppo polacco ha le idee chiare un po’ su tutti gli aspetti della loro musica. Prima i tutto il suono. Chiaramente ispirati dai Dimmu Borgir meno caciaroni, i nostri ne riprendono gli stilemi e li rielaborano in chiave personale. (altro…)

Di |2020-11-18T16:22:15+01:0018 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, H|Tag: |

STONEDRIFT – “Mass Destruction Media” (EP)

(Volcano Records) Cinque mazzate sono contenutre in questo “Mass Destruction Media”. Gli Stonedrift sono una band ormai ‘tostata’, compiuta, concreta, abile nell’esecuzione e arrangiamento, suonando in modo da riprendere sia il groove metal che influssi stoner e sludge. Questo (altro…)

Di |2020-11-16T12:47:56+01:0018 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

COGNIZANT – “Cognizant” (Reissue)

(Selfmadegod Record) Si immagini il grindcore mischiato con il death metal con passi estremi e accenni di tecnica, cioè un suonare furioso, estremo, saturo di violenza ma non di caos. Questo è quanto esercitano in “Cognizant” gli omonimi guerrieri dell’estremo. Qualcuno magari conosce già questa realtà texana in quanto (altro…)

Di |2020-11-16T12:47:24+01:0018 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, C|Tag: |

FORTRESS UNDER SIEGE – “Atlantis”

(Rock of Angels Records) Un solido power/progressive metal per il terzo disco dei greci Fortress under Siege, che non apparivano sul mercato dal 2014; i nostri vantano un copertinista che, se intendo bene, è un vero pittore, tale Yiannis Koutrikas. La opener “Love Enforcer” (altro…)

Di |2020-11-16T12:47:10+01:0018 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, F|Tag: |

SPECTRALE – “Arcanes”

(Les Acteurs de L’Ombre Productions) Il side project solista di Jeff Grimal (ex The Great Old Ones) prosegue, si amplifica, si evolve. Cresce. Dopo il debutto del 2017 (recensione qui), ed una manciata di spettacoli, gli Spectrale diventano una vera e propria band visto che si sono aggiunti altri tre musicisti: (altro…)

Di |2020-11-17T11:02:38+01:0017 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

SILENZIO PROFONDO – “Ritornato dall’Incubo”

(Andromeda Relix) Attivi da circa tre lustri e con tre EP e un album a precedere questo secondo full length, i Silenzio Profondo consolidano il loro essere heavy metal e cantando in italiano. Tuttavia alcuni sporadici riff ricordano, soprattutto nel verso dell’arrangiamento, delle (altro…)

Di |2020-11-16T12:44:05+01:0017 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, S|Tag: |

NECK CEMETERY – “Born in a Coffin”

(Reaper Entertaiment) Dall’immagine scanzonata e autoironica, i tedeschi Neck Cemetery esordiscono con un album che va sul sicuro, e propone un traditional heavy metal scoppiettante, canonico quanto si vuole ma sempre godibile. “King of the Dead” è metallo muscolare, classico ma non vintage, dal sound secco (altro…)

Di |2020-11-16T12:43:46+01:0017 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, N|Tag: |

MEMOIRA – “Carnival of Creation”

(Inverse Records) Più volte ‘accesa e spenta’, e ora attiva con una nuova formazione che va avanti dal 2018, la band finlandese Memoira presenta il proprio terzo album in 12 anni: “Carnival of Creation” è stato preceduto da una lunga serie di singoli digitali, per cui metà (altro…)

Di |2020-11-16T12:43:28+01:0017 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, M|Tag: |

ELLEFSON – “No Cover”

(earMUSIC) David Ellefson, bassista e da sempre autorevole scudiero e socio di Dave Mustaine che insieme hanno creato i Megadeth, già lo scorso anno aveva pubblicato un album dal titolo “Sleeping Giants”, insieme di cose inedite e non, di demo e remix con un manipolo di musicisti e illustri colleghi. Quest’anno “No Cover” rimette in pista la (altro…)

Di |2020-11-15T16:55:02+01:0016 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, E|Tag: |

EURYNOME – “Obsequies”

(Autoprodotto) Debutta il duo italiano Eurynome con il suo drammatico e lacerante funeral doom. Certo, il genere è impegnativo, i brani sono lunghi e lugubri, lenti e pesanti, non è una cosa per tutti e solo i veri amanti del genere possono godere di una simile pubblicazione, ma la cosa decisamente originale per questa band è la totale assenza delle chitarre. (altro…)

Di |2020-11-21T15:02:22+01:0016 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, E|Tag: |

FARO – “Luminance”

(Andromeda Relix) È sicuramente contorto, con una line up variegata ma decisamente originale il progetto Faro nato nel 2007 ed esordito quattro anni più tardi. “Luminance” è il secondo album, una maturazione artistica, una crescita intensa, un prog molto moderno, spesso oscuro, intenso, intimo, introspettivo. C’è oscurità e malinconia, (altro…)

Di |2020-11-16T16:26:36+01:0016 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, F|Tag: |

HELFIR – “The Journey”

(My Kingdom Music) Luca Mazzotta è Helfir. Scrive e compone, suona e programma, canta. Dark, gothic, rock e metal sono fusi insieme in questo scenario sospeso tra malinconia e sogno. Album che accompagna, un vero e proprio viaggio come (altro…)

Di |2020-11-14T11:16:19+01:0016 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, H|Tag: |

PUTRID OFFAL – “Sicknesses Obsessions”

(Xenokorp) Putrida realtà underground in fatto di gore death metal e grindcore degli anni ’90, i francesi si ripresentano dopo anni, nel 213, per lasciare un ulteriore scia di sangue e abomini. Il primo album, “Mature Necropsy”, i Putrid Offal lo registrano proprio nel nuovo secolo (altro…)

Di |2020-11-14T11:02:00+01:0015 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, P|Tag: |

DISMAL – “Quinta Essentia”

(Dreamcell11/Aural Music) Affacciarsi ad un album dei Dismal è come sporgersi senza appigli sull’orlo dell’abisso, mentre l’inoltrarsi nel percorso di “Quinta Essentia” va molto, molto oltre l’esperienza musicale. Nonostante le dieci corpose tracce, qui non ci sono delle canzoni. “Quinta Essentia” non è musica, ma un’entità che ingloba la musica. (altro…)

Di |2020-11-14T11:02:57+01:0014 Novembre 2020|Categorie: ALBUM, D|Tag: |

ACCUSER – “Accuser”

(Metal Blade Records) L’album si apre con un staffilata estrema, “Misled Obedience”, alla Slayer e poi il resto tira diritto sui binari del thrash metal. Le chitarre la fanno da padrone, infatti Frank Thoms, anche voce, e René Schütz – quest’ultimo rientra nella band dopo una lunga essenza, vi entrò nel 1987 – esprimono riff in (altro…)

Di |2020-11-14T08:20:01+01:0014 Novembre 2020|Categorie: A, ALBUM|Tag: |
Carica altri articoli