METALHEAD


T

TAFT, DUDLEY – “Deep Deep Blue”

by on Mag.31, 2013, under ALBUM, T

copdudleytaft(Dust On The Tracks) Cari lettori Dudley Taft non c’entra niente con un sito chiamato Metalhead. Non ha nulla a che vedere col metal, ma tra le cose Dust On The Tracks (etichetta tedesca dal variopinto roster) arrivate in redazione c’è anche il blues-rocker americano, già leader di Sweet Water e Second Coming. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAFT, DUDLEY – “Deep Deep Blue” : more...

TAGAROT – “Veleda’s Prophecy” (EP)

by on Feb.09, 2016, under ALBUM, T

coptagarot(Autoproduzione) Chi ha un po’ di conoscenze di storia antica ha già sentito il nome di Veleda, la sacerdotessa batava che suscitò la ribellione del suo popolo contro i romani. Gli austriaci Tagarot si ispirano appunto alla sua figura per il loro ep di debutto: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAGAROT – “Veleda’s Prophecy” (EP) : more...

TÄHTIPORTTI – “Tähtiportti”

by on Ago.04, 2015, under ALBUM, T

coptahtiportti(Svart Records) Tanta oscurità. Solo elettronica. Niente metallo. Ma un album favoloso, magnetico, psichedelico, un sound che annebbia la mente e devia le sensazioni. “Tähtiportti”, in finlandese, significa “Stargate” ed il nome si adatta perfettamente alla tipologia di sound, anche se qui non manca in vago (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TÄHTIPORTTI – “Tähtiportti” : more...

TAIGA – “Cosmos”

by on Apr.25, 2018, under ALBUM, T

(Satanath Records/Symbol Of Domination/Final Gate Records) Curioso l’album dei russi Taiga. Su un impianto sonoro che alterna black rabbioso e tratti calmi e riflessivi vengono poggiate (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAIGA – “Cosmos” : more...

TAIGA – “Gaia”

by on Ago.20, 2015, under ALBUM, T

copTaiga(Satanath Records/Metallic Media) Forse certi paesaggi spersi nella federazione Russa sono compatibili con certi generi, con suoni che si orientano sul DSBM e l’atmosferico. Con “Gaia” (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAIGA – “Gaia” : more...

TAINTED NATION – “F.E.A.R.”

by on Feb.16, 2013, under ALBUM, T

coptaintedn(Massacre Records) C’era bisogno di una melodic rock-metal band inglese di stampo classico e ci arriva sull’esempio di come fece tanti e tanti anni fa Phil Collins, ovvero Pete Newdeck lascia le pelli degli Eden Curse e si mette dietro al microfono. Complimenti, la sua prestazione non è malaccio, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAINTED NATION – “F.E.A.R.” : more...

TAKE OVER AND DESTROY – “Vacant Face”

by on Ott.09, 2015, under ALBUM, T

copTAKEOVERANDDESTROY(Pulverised Records/Comfort Point) Mi trovo in difficoltà a definire questi americani. Sembra di ascoltare una colonna sonora di un qualche horror di serie B trasmesso in seconda, anzi terza serata. Una sorta di Death svedese americanizzato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAKE OVER AND DESTROY – “Vacant Face” : more...

TAKEN BY THE SUN – “Taken By The Sun”

by on Mag.05, 2015, under ALBUM, T

copTakenByTheSun(Autoproduzione) Recita un antico adagio: “Se c’entrano i Voivod allora vale la pena ascoltare…”. E i Taken By The Sun non rappresentano certo un’eccezione alla regola. Questo quintetto da Chicago ha speso proprio bene i propri (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAKEN BY THE SUN – “Taken By The Sun” : more...

TAKEN FROM THE NEST – “s/t”

by on Giu.09, 2012, under ALBUM, T

(Autoproduzione) La pubblicazione che si affronta in queste righe è un 3 pezzi dei perugini Taken From The Nest. la band è giovane e suona un intrico stilistico di death metal, black metal e crust. Proprio questo ultimo genere sembra essere la vera impalcatura del sound dei Takens. Quello sfondo così arrabbiato, corrosivo (grazie a chitarre distorte in modo ruvido), robusto (buona la sezione ritmica di basso e batteria) è la caratterizzazione più interessante di questo prodotto, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAKEN FROM THE NEST – “s/t” : more...

TALES OF DELIRIA – “Beyond the Line”

by on Nov.16, 2011, under ALBUM, T

(To React Records) L’ascolto del nuovo album dei Tales of Deliria tramuta in certezza il sospetto che in Italia ci sia in giro una schiera di musicisti in grado di misurarsi con la scuola di Göteborg. “Beyond the Line” non è la release dell’anno (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TALES OF DELIRIA – “Beyond the Line” : more...

TALIA – “Let Sleeping Dogs Lie” (EP)

by on Ago.19, 2018, under ALBUM, T

(Pavement Ent.) La title track è uno street rock svelto, trascinante. Chitarre chiare e riff con argento vivo, alimentati da un basso alquanto vispo. La canzone apre l’album e precede (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TALIA – “Let Sleeping Dogs Lie” (EP) : more...

TALMUD BEACH – “Chief”

by on Lug.05, 2016, under ALBUM, T

copTalmudBeach(Svart Records) Un assurdo trio blues finlandese. Non hanno immagine, non hanno look, e -secondo quanto dichiarano nella opener- non solo non sono più tanto giovani ma nemmeno divertenti. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TALMUD BEACH – “Chief” : more...

TALV – “Entering a Timeless Winter”

by on Feb.23, 2018, under ALBUM, T

(A Sad Sadness Story) Per un amante del depressive i Talv sono un gruppo da tenere davvero in considerazione. Questo one man project riassume un po’ tutti gli stilemi del sottogenere: copertine (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TALV – “Entering a Timeless Winter” : more...

TAMED DARTS – “Deceptive Reality”

by on Mag.09, 2012, under ALBUM, T

(Autoprodotto) Gli interessanti Tamed Darts provengono da Siracusa e hanno coraggiosamente deciso di autoprodurre il proprio debut album, il quale presenta una riuscita fusione di generi e atmosfere che li colloca fuori dai soliti schemi ma comunque all’interno dei generi classici. Dopo la intro d’atmosfera, “War to reign” può essere ritenuta battle metal per il suo sviluppo molto quadrato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAMED DARTS – “Deceptive Reality” : more...

TAMERLAN – “Ain”

by on Lug.19, 2014, under ALBUM, T

coptamerlan(Debemur Morti) L’uzbeko Timur Iskandarov è il mastermind e l’unico membro fisso del progetto Tamerlan, giunto al terzo full-“length”: “Ain” è un altro disco che ha ben poco a che fare con MetalHead, ma che recensiamo volentieri per rompere la monotonia. Iskandarov si dedica infatti a un folk/ambient che, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAMERLAN – “Ain” : more...

TAMERLAN – “Luciferian”

by on Mar.20, 2017, under ALBUM, T

(Casus Belli Musica) Descrivere il genere musicale di uno che ha deciso di non avere confini nelle proprie espressioni musicali è alquanto difficile. Il progetto Tamerlan nasce nella disastrata Serbia, forte di influenze culturali tra le più (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TAMERLAN – “Luciferian” : more...

TANGERINE STONED – “Tangerine Stoned”

by on Set.19, 2013, under ALBUM, T

coptangerinestoned(Moonlight Records) Avete mai sentito la storia che Jim Morrison in realtà non sarebbe mai morto? Ebbene è vera. Jim è vivo e ha messo in piedi questa band, i Tangerine Stoned. Scherzo, ovviamente, ma non troverei altra spiegazione per scrivere di come la band dimostri sonorità acid rock californiane e Doors, potenziando il tutto con un cantante che ricorda proprio il defunto rocker. La qualità sonora nel rievocare “l’estate dell’amore” è decisamente ad un buon livello nei Tangerine Stoned e l’oltre mezz’ora (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANGERINE STONED – “Tangerine Stoned” : more...

TANGERINE STONED – “Delitti Scoperti”

by on Ago.30, 2016, under ALBUM, T

copTangerineStoned(Moonlight Records) Decisamente affascinante la musica proposta dai romagnoli Tangerine Stoned. Un sound ipnotico, avvolgente, che pesca a piene mani dalla psichedelia di fine anni ’60 e impastata con il blues Hendrixiano, suggestioni stoner (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANGERINE STONED – “Delitti Scoperti” : more...

TANK – “Breath of the Pit”

by on Lug.13, 2013, under ALBUM, T

coptank(Southworld) I più informati fra i nostri lettori ricorderanno sicuramente gli inglesi Tank, fra i pionieri della NWOBHM: nel 2007 la band si è sciolta burrascosamente in due formazioni che… si chiamano anch’esse Tank e pubblicano in maniera assolutamente indipendente l’una dall’altra. Qui ci occupiamo del ‘debut’ dei Tank (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANK – “Breath of the Pit” : more...

TANK – “Sturmpanzer”

by on Nov.29, 2018, under ALBUM, T

(Dissonance Productions) I Tank sono stati un’istituzione nei primi anni della NWOBHM. Il terzetto, composto da Algy Ward alla voce ed al basso e dai chitarristi Mick Tucker e Cliff Evans fondevano il metal delle origini (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANK – “Sturmpanzer” : more...

TANK – “War Nation”

by on Ott.02, 2012, under ALBUM, T

(Soundhouse Records) Credo fermamente che Doogie White abbia un dono. Ovunque compare, contribuisce a creare qualcosa di assolutamente irresistibile. Ugola unica, potente, con un range vocale che ha del demoniaco, Doogie riesce ad offrire performances vocali impressionanti, rendendo praticamente qualsiasi canzone, anche mediocre, un assoluto prodotto di punta.  Ha cantato, tra gli altri, con Blackmore, con Malmsteen, è la voce dei Cornerstone di Mogensen (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANK – “War Nation” : more...

TANKARD – “One Foot In The Grave”

by on Giu.01, 2017, under ALBUM, T

(Nuclear Blast) Nuovo album per i Tankard, che festeggiano ben trentacinque anni di attività. Trentacinque anni all’insegna della coerenza e della passione per il thrash metal che non è mai vacillata, nemmeno nel periodo buio del genere, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKARD – “One Foot In The Grave” : more...

TANKARD – “A Girl Called Cerveza”

by on Ago.09, 2012, under ALBUM, T

(Nucear Blast) Ci sono cose che le nuove generazioni non capiranno mai. Mi guardo in giro e vedo ragazzini con magliette di bands estinte anni prima della loro nascita, del loro concepimento. Divertente. Fai il ribelle con roba con la quale si ribellava quel noioso di tuo padre?  Generazioni che vivono troppo veloci, non a causa del rock, ma a causa dell’era moderna che crea e distrugge quotidianamente. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKARD – “A Girl Called Cerveza” : more...

TANKARD – “Hymns For The Drunk”

by on Gen.23, 2018, under ALBUM, T

(AFM Records) Nuova raccolta per i Tankard, tra le poche band a sventolare orgogliosamente il vessillo del thrash metal da ormai trentasei anni. A differenza di molti illustri colleghi europei e statunitensi, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKARD – “Hymns For The Drunk” : more...

TANKARD – “R.I.B. (Rest In Beer”)

by on Lug.01, 2014, under ALBUM, T

copTankard(Nuclear Blast) Ho sempre considerato i Tankard una band ingiustamente sottovalutata. Sarà forse per i testi goliardicamente alcolici e l’attitudine scanzonata, la band di Francoforte non è mai stata presa troppo sul serio, pur avendo personalità da vendere e un sound riconoscibile tra mille, a differenza dei compatrioti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKARD – “R.I.B. (Rest In Beer”) : more...

TANKARD – “Schwarz-Weiß wie Schnee”

by on Set.17, 2017, under ALBUM, T

(Nuclear Blast) È nota la passione nutrita dai Tankard verso il calcio. Storicamente tifosi dell’Eintracht di Francoforte, tanto da averne composto l’inno, la band capitanata dal corpulento Gerre aveva già pubblicato un EP con lo stesso titolo nel (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKARD – “Schwarz-Weiß wie Schnee” : more...

TANKOGRAD – “Totalitarian”

by on Mag.30, 2019, under ALBUM, T

(Godz Ov War Productions) Solo un EP, “Mir”, nel 2017 e quest’anno il primo full length per la doom metal band di Varsavia. Espressione del genere costituito da momenti decadenti, controbilanciati (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKOGRAD – “Totalitarian” : more...

TANKRUST – “The Fast Solace”

by on Gen.13, 2016, under ALBUM, T

coptankrust(Autoproduzione) L’osservare questi musicisti nelle foto promozionali, significa intuire quanto siano scafati e del ‘mestiere’, nonostante i TankrusT siano attivi da pochi anni. La band ha i suoi natali nel 2006, ma più compiutamente è il 2010 la vera nascita dei TankrusT, grazie all’unione di musicisti che provenivano (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANKRUST – “The Fast Solace” : more...

TANTAL – “Expectancy”

by on Giu.14, 2015, under ALBUM, T

copTantal(Bakerteam Records) Nati nel 2004, i Russi Tantal esordiscono nel 2009 con “The Beginning Of The End” descritto come un mix di progressive, thrash metal e death con influenze moderne. Questo nuovo “Expectancy” segna un notevole mutamento di stile, sfociando spesso e volentieri verso lidi vicini al metalcore. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANTAL – “Expectancy” : more...

TANTARA – “Sum Of Forces”

by on Set.04, 2018, under ALBUM, T

(Indie Recordings) Desidero chiarire sin dal principio che a me personalmente che questo “Sum Of Forces” piace parecchio. Adoro infatti queste sonorità totalmente debitrici al Bay Area sound. Tra i solchi di questo secondo album, i (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANTARA – “Sum Of Forces” : more...

TANZWUT – “Eselsmesse”

by on Giu.12, 2014, under ALBUM, T

coptanzwut(AFM Records) Molte formazioni di Mittelalter Rock hanno una vera e propria ‘doppia vita’: prevalentemente si esibiscono in show elettrici, ma non è difficile trovarli in versione acustica alle fiere e feste medievali che affollano la Germania. I Tanzwut, nati nell’ormai lontano 1997 da una costola dei Corvus Corax, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANZWUT – “Eselsmesse” : more...

TANZWUT – “Freitag der 13.”

by on Feb.19, 2015, under ALBUM, T

coptanzwut2(AFM) In Italia, il Mittelalter Rock tedesco difficilmente prenderà mai piede, perché c’è l’ostacolo fondamentale del cantato in lingua; ma vi assicuro che in Germania ha una fanbase vasta e appassionata. Una delle band più amate sono i Tanzwut di Teufel, che dividono (quasi) equamente la propria produzione (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANZWUT – “Freitag der 13.” : more...

TANZWUT – “Schreib es mit Blut”

by on Lug.09, 2016, under ALBUM, T

coptanzwut3(AFM) È dai tempi in cui vivevo in Germania che seguo i Tanzwut di Teufel (che significa niente più e niente meno che ‘Diavolo’), e non ho mancato di recensire per MetalHead le loro ultime prove (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su TANZWUT – “Schreib es mit Blut” : more...