copsheol_FOR(Iron Bonehead) Morbosi. Estremamente mortali. Due acts putridi, malvagi, infernali. Uno split, sette pollici, due canzoni… una per band, entrambe con la stessa criptica durata: 7 minuti 4 secondi. Aprono gli Inglesi Sheol (il moniker tradotto con i nostri caratteri) e devastano con un death da sepolcro, pesantissimo, con un growl lacerante. Il lato B vede gli svedesi Fōr, impegnati nel loro tetro death doom, lento, pesante, glaciale… una agonia resa estrema da vocals disumane, oltre i limiti di ciò che può essere definito vivo. Una chicca per amanti di suoni estremi. Quattordici minuti ed otto secondi lontani dalla vita, dalla luce, dalla speranza. Il tutto racchiuso da una copertina molto bella, curata (350 gsm gatefold jacket), completa di poster. Da collezionare!

(Luca Zakk) Voto: 7/10