METALHEAD


ROB ZOMBIE, firma per Nuclear Blast

by on Lug.21, 2018, under NEWS

Comunicato stampa

Nuclear Blast Records è felice di annunciare di avere messo sotto contratto l’icona del Rock e dell’Heavy Metal, nonché regista unico, ROB ZOMBIE. Il successore del suo album del 2016 “The Electric Warlock Acid Witch Satanic Orgy Celebration Dispenser” e di “Astro-Creep: 2000 Live” (2018) è previsto per l’anno prossimo.

ROB ZOMBIE dichiara:
“Sono davvero entusiasta di lavorare con i ragazzi di Nuclear Blast. L’unione tra l’etichetta e il nostro più incendiario capolavoro non può che uscire vincitrice dall’infernale tumulto”.

Nuclear Blast aggiunge:
“Noi di Nuclear Blast, come fan, abbiamo ammirato a lungo il talento di ROB ZOMBIE attraverso la sua lunga e stimata carriera nella musica e nel cinema. È un’eccitante opportunità quella di unire il talento visionario di ROB con l’acume di Nuclear Blast. Nuclear Blast nella sua storia ha sempre pensato fuori dagli schemi e ha dato vita ad esperienze uniche per i fan. Non vediamo l’ora di continuare a offrire queste esperienze uniche ai fan di tutto il mondo negli anni a venire con il leggendario ROB ZOMBIE.”

ROB ZOMBIE ha continuamente sfidato il pubblico, allargando i confini di musica e cinema.  Ha venduto più di trentatré milioni di album in tutto il mondo ed è l’unico artista ad avere ottenuto un successo senza precedenti nella musica e nel cinema come sceneggiatore e regista di sette film, che hanno incassato oltre 150 milioni di dollari nei botteghini di tutto il mondo.

(NeeCee Ag.)

 

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.