METALHEAD


UNE MISÈRE, nominati per due 2 Icelandic Music Awards!

by on Feb.21, 2019, under NEWS

Il 2019 per gli islandesi UNE MISÈRE sarà un altro anno da ricordare. Dopo essere stati nominati e avere suonato un concerto memorabile ai People’s Choice Awards il mese scorso ed essere stati confermati al Summer Breeze e al Metal Days, oggi la band annuncia con orgoglio due nomination agli Icelandic Music Awards, gli equivalenti islandesi dei Grammy americani, in due categorie: Best Newcomer e Best Rock Song per ‘Wounds’.Per sostenere la band nella categoria Best Newcomer i fan possono votare per gli UNE MISÈRE.. QUI.
Il cantante degli UNE MISÈRE Jón Már Ásbjörnsson commenta: “Siamo sicuramente senza parole per queste nomination agli Icelandic Music Awards nelle categorie Best Newcomer e Best Rock Song. È fantastico ricevere un riconoscimento per quello che siamo e per quello che facciamo. Le registrazioni del nostro album sono iniziate e tutto sta andando secondo i piani, non ci vorrà molto tempo prima che possiamo farlo ascoltare al mondo intero. Con l’enorme aiuto della Nuclear Blast, il nostro sermone sarà ascoltato in tutto il mondo”.
Il gruppo è attualmente impegnato nelle registrazioni del debutto per Nuclear Blast ai Sandlaugin Studios in Islanda. A breve verranno svelati maggiori dettagli.
Di recente la band ha pubblicato il video della canzone “Damages”, registrata da Leifur Örn Kaldal Eiríksson ai Lightweight Studios, mixata da Sky Van Hoff e masterizzata da Svante Forsbäck. La regia del video è a cura di Amy Haslehurst.

Circa la canzone, la band dice: “‘Damages’ parla di arrivare a un punto di rottura, dell’essere all’apice e cadere giù. ‘Damages’ affronta il tema dell’incurabilità della malattia mentale: benché una persona possa stare meglio, non ne sarà mai del tutto fuori. Depressione, ansia, dipendenza saranno sempre qui. Le ombre saranno sempre qui e vi seguiranno fin nella tomba”.

Gli UNE MISÈRE sono stati creati ad aprile 2016 da un collettivo di sei artisti, uniti dal desiderio di suonare musica pesante. Ciascun membro ha fatto parte di gruppi hardcore finché non si sono uniti per dare vita a musica ispirata agli aspetti più oscuri e cupi d’Islanda. Dopo appena un anno di attività, la band ha dominato il 2017, suonando diversi concerti tra cui la Wacken Metal Battle nella loro città natale, che li ha portati a suonare al prestigioso festival tedesco. Contemporaneamente è stata pubblicata la prima cassetta intitolata “010717”. Al festival islandese Eistnaflug hanno suonato anche tre diverse performance, tra cui una in una pizzeria abbandonata. Nel 2018 hanno partecipato al Roadburn Festival e al Bloodshed Fest, oltre ad intraprendere un tour europeo.
Gli UNE MISÈRE sono già stati confermati al Summer Breeze e al Metal Days. L’esplosivo collettivo è pronto a mostrare al mondo come il loro suono sposti i confini sonori.

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.