METALHEAD


CARBID! – “Breaking Walls”

by on Dic.31, 2012, under ALBUM, C

copcarbid!(Akasa Records) Dopo tanti anni di permanenza in Germania, ho inquadrato subito i Carbid!: si tratta di una delle tante cover band che affollano i Biergarten e le feste più o meno alcoliche, e che ogni tanto danno alle stampe un cd di brani propri. “Breaking Walls”, che contiene peraltro ben cinque riproposizioni di classici heavy metal, a testimonianza della principale occupazione della band, appartiene alla categoria sopracitata: gli otto inediti sono dunque un discreto esempio di heavy metal ottantiano creato e suonato secondo tutti i crismi. “Creatures of the Light” è l’essenzialità priestiana dell’heavy metal: riff, strofa e ritornello sono quanto di più classico riesca ad immaginarmi, e il brano è evidentemente concepito per suonare dal vivo piuttosto che su disco. Vale lo stesso discorso per “Over and out”, dove si mette in evidenza anche il bassista Carsten Bätge, forse il membro più dotato della band, e per “Pirates!”, che paragona senza mezzi termini i politici moderni agli antichi bucanieri. Più rabbia in “Dark Night”, mentre sono energici i cori (così come il testo) di “Never regret”. Difficilmente questo cd farà sfracelli lontano dal suolo germanico, ma vi garantisco che se assisteste a una performance della band finireste per comprarlo.

(Renato de Filippis) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.