METALHEAD


REPLOSION – “The Resting Place of Illusion”

by on Lug.16, 2012, under ALBUM, R

(Dysfunction) Divisi fra Emilia e Lombardia, i Replosion ci offrono un progressive/power metal molto vario e intrigante: “The resting Place of Illusion” (notare come il titolo contenga il nome della band) è il loro debut ed è pubblicato a distanza di ben cinque anni dal precedente demo. In scaletta c’è subito la titletrack: i suoni sono un pochino compassati ma il brano è ben costruito e mai scontato nei suoi cambi d’atmosfera, con chitarre potenti che fanno pensare ai Symphony X e (ma solo a tratti) agli Angra più progressivi. Dai suoni più aspri e martellanti “Your Shame”, mentre è ammaliante la power ballad “Starless Nights”. Con una matrice molto più scopertamente power, e anzi direi symphonic power data la massiccia presenza delle tastiere, “Push me down”; la conclusiva “Ice Queen” ricorda i migliori Labyrinth di fine anni ’90. I modelli sono seguiti abbastanza fedelmente (vi risparmio il nome dei Dream Theater): con un po’ di coraggio in più la formazione potrà sicuramente farsi notare sul grande mercato.

(Renato de Filippis) Voto: 7/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.