METALHEAD


MOB RULES – “Tales from beyond”

by on Ago.19, 2016, under ALBUM, M

copmobrules3(SPV) Dopo il cofanetto celebrativo “Timekeeper” (QUI recensito), i Mob Rules si riaffacciano sul mercato con l’ottavo full-“length” della loro carriera. I nostri continuano a tenere alta la bandiera del power di classe: siamo ancora di fronte a una formazione matura e sicura di sé, capace di creare buona musica, d’impatto ma anche complessa. In quest’ottica, sono superbi i nove minuti di “Dykemaster’s Tale”: forse il giro portante è rubacchiato da “Blood Brothers” dei Maiden, ma la canzone è coinvolgente dall’inizio alla fine, con grandi momenti strumentali e una magniloquente costruzione d’insieme. Ottima anche la vena folk di “Somerled”, mentre confina con l’hard rock d’assalto “Living on the Edge”. Riuscito anche il ritornello di “My Kingdom come”, già uscita come singolo due anni fa, mentre c’è un vago flavour progressive in “Dust of Vengeance”. La quasi titletrack “A Tale from beyond”, ispirata nientemeno che a “The Martian”, è divisa in tre parti tenute insieme da pathos e potenza: trionfa certamente il secondo movimento, “A Mirror inside”, una power ballad di grande impatto emozionale. Con la svelta e sicura “Outer Space”, remake di un vecchio pezzo, si chiude un disco oggettivamente bello, che consiglio agli appassionati di metal a 360°. Perché questa band non ottenga un successo più vasto per me rimane un mistero.

(René Urkus) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.