METALHEAD

H

HORTUS ANIMAE – “Secular Music”

by on Mag.13, 2014, under ALBUM, H

cophortusa(Flicknife) I was not expecting an album of this level. I did not expect so varied and complex music together. Nine years for a new Hortus Animae album and the result is something amazing. Perhaps for Hortus Animae it was also easy to do, since they have never laid down, they never repeated (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HORTUS ANIMAE – “Secular Music” : more...

BARZAKH / GORESLUTS / HORRIFIC DISEASE / SAVAGE DEITY / SHADOWMIRTH / SUICIDAL – “6 Ways of Hell” (split)

by on Set.04, 2015, under ALBUM, B, G, H, S

cop6waysofhells(Sathanath Records) Sono sei le band che popolano questo split della Satanath Records, etichetta di San Pietroburgo. Sei modi di intendere l’inferno, ma più di ogni altra cosa di offrire uno scorcio su diverse realtà (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BARZAKH / GORESLUTS / HORRIFIC DISEASE / SAVAGE DEITY / SHADOWMIRTH / SUICIDAL – “6 Ways of Hell” (split) : more...

CHRIS HOLMES – “CHP”

by on Mar.21, 2016, under ALBUM, H

copChrisHolmes(Mighty Music) Quando è arrivata in redazione questa release di Chris Holmes, ci sono letteralmente saltato addosso. Mio! Chris è un personaggio. Un simbolo. Una pagina essenziale (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su CHRIS HOLMES – “CHP” : more...

DIZZINESS / LORD IMPALER / HELL POEMER – “Carved By The Wings Eternal” (Split)

by on Dic.27, 2016, under ALBUM, D, H, L

copdizzinesslordimpaler(Symbol Of Domination) Sei tracce per tre bellissime realtà Black greche, quasi a fotografare una scena musicale nella sua componente più genuina, ossia quella Underground. I Dizziness (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DIZZINESS / LORD IMPALER / HELL POEMER – “Carved By The Wings Eternal” (Split) : more...

HAAR – “The Wayward Ceremony”

by on Giu.25, 2015, under ALBUM, H

copHAAR(ATMF) Gli Haar propongono un buon miscuglio di black e death, un composto dal forte potere implosivo, che rischia di trascinare con se tutto e tutti. La voce è veramente cattiva ma piuttosto personale. La controparte ritmica è un continuo blastbeat e la chitarra vomita fuori assoli neri e taglienti, pronti a graffiare (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAAR – “The Wayward Ceremony” : more...

HAATE – “As The Moon Painted Her Grief”

by on Set.24, 2014, under ALBUM, H

copHAATE(Sixsixsixmusic) Osservo questa semplice e minimale copertina e penso che, forse, non mi piace. Poi osservo meglio, e vedo la macabra idea di far morire colori, luce e riflessi di questa foresta, immortalata con un riflesso su uno specchio d’acqua. E’ con questa sensazione di immensa decadenza che mi immergo in queste tre lunghe tracce (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAATE – “As The Moon Painted Her Grief” : more...

HAATE – “Breed: The Forlorn Majesty”

by on Ago.18, 2015, under ALBUM, H

copHAATE(Autoprodotto) Come promesso, ecco il full length della one man band italiana. Continua il mistero (le informazioni continuano ad essere molto sintetiche); Un mistero che si evolve e che converge in quasi un’ora di black ambientale il quale offre un immenso -ma dovrei dire “infinito”- spazio alla componente atmosferica. Lustre è sicuramente l’astro che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAATE – “Breed: The Forlorn Majesty” : more...

HAATE/CHIRAL – “Where Mountains Pierce The Nightsky” (split)

by on Nov.13, 2014, under ALBUM, C, H

COPHAATE_CHIRAL(Sixsixsix Music) Coinvoilgente split tra due one man band Italiane impegnate in un black metal atmosferico, immerso in oscurità ricche di espressività ed emozione. Gli Haate propongono tre pezzi, due dei quali appartenenti alla release “As The Moon Painted Her Grief” (leggi recensione), più la opener intitolata “The Crystal (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAATE/CHIRAL – “Where Mountains Pierce The Nightsky” (split) : more...

HACRIDE – “Back To Where You’ve Never Been”

by on Giu.12, 2013, under ALBUM, H

cophacride(Indie Recordings) La nuova opera in studio dei francesi Hacride passa attraverso il supporto dell’etichetta norvegese di Cult Of Luna, 1349, Keep Of Kalessin e altri nomi ancora. I francesi lasciano dunque la connazionale Listenable per approdare in una casa discografica che offre un parco musicisti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HACRIDE – “Back To Where You’ve Never Been” : more...

HADAL – “The Obscure I”

by on Mar.29, 2015, under ALBUM, H

copHADAL(Autoproduzione) Ci sono sporadici casi in cui il cambio radicale di line up porta un gruppo ad evolversi e mutare in positivo. E’ il caso dei triestini Hadal, qui al loro secondo Demo. L’entrata di una voce maschile ha tramutato la (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HADAL – “The Obscure I” : more...

HADDAH – “Path To Nefrath”

by on Gen.23, 2016, under ALBUM, H

copHaddah(Kreative Klan Records/Bunkker Universe) Tornano i Lombardi Haddah, formazione Lombarda che aveva ben impressionato con il convincente debutto “Through The Gates Of Evangelia”. Questo nuovo EP, segna un’ulteriore (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HADDAH – “Path To Nefrath” : more...

HADDAH – “Through The Gates Of Evangelia”

by on Dic.19, 2014, under ALBUM, H

copHaddaH(Beyond Productions) Interessante debutto per i Lombardi Haddah, band nata ad inizio millennio che vanta una cospicua esperienza dal vivo, avendo supportato acts quali Cadaveric Crematorium e Sepultura. Dopo alcuni cambi di formazione, il gruppo esordisce con questo “Through The Gates Of Evangelia”, album che segna una svolta nel sound, passando da (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HADDAH – “Through The Gates Of Evangelia” : more...

HADES ALMIGHTY / DRUDKH – “Pyre Era, Black! / One Who Talks With The Fog” (Split)

by on Nov.21, 2016, under ALBUM, D, H

cophadesalmightydrudkh(Dark Essence/Season of Mist) Strana uscita questa. Le tre trace degli Hades Almighty son già state recensite dal sottoscritto (recensione qui) per cui non mi dilungo oltre, anche perché non sono brani risuonati o rimasterizzati. No, concentriamoci sulle due tracce (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HADES ALMIGHTY / DRUDKH – “Pyre Era, Black! / One Who Talks With The Fog” (Split) : more...

HADES ALMIGHTY – “Pyre Era, Black!”

by on Ott.20, 2015, under ALBUM, H

copHADESALMIGHTY(Dark Essence Records) Cosa sono tre brani in quasi tre lustri? Quasi nulla, eppure proprio perché essi rappresentano il ritorno in scena di questa promettente band, forse il loro valore è più importante della semplice (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HADES ALMIGHTY – “Pyre Era, Black!” : more...

HAEMORRHAGE – “Live Carnage: Feasting On Maryland”

by on Feb.22, 2014, under ALBUM, H

cophaemorrage(Horror Pain Gore Death Prod.) Registrato il 26 maggio del 2012 al Maryland Deathfest X, questo concerto degli ispanici Haemorrhage è un ulteriore contributo alla propria discografia costellata già di tantissime produzioni. La release pare sia stata finalizzata senza una post-produzione, cioè senza successivi e massicci aggiustamenti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAEMORRHAGE – “Live Carnage: Feasting On Maryland” : more...

HAEMOTH – “In Nomine Odium”

by on Nov.03, 2011, under ALBUM, H

(Debemur Morti Prod./Audioglobe) L’ultima volta che il duo francese Haemoth diede notizia di se è stato nel 2005 con un mini dal titolo “Kontamination”. Successivamente le tenebre li hanno inghiottiti, ma adesso è giunto il momento di risputarli fuori. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAEMOTH – “In Nomine Odium” : more...

HAGEL STONE – “Where is your God now?”

by on Feb.03, 2014, under ALBUM, H

cophagelstone(Sweet Poison Records) Gli Hagel Stone, di Ferrara, sono per me una graditissima sorpresa. Questa band al debut si esibisce infatti in un power/epic particolarissimo, che pesca a piene mani dai mostri sacri del genere (Virgin Steele su tutti), ma ha qualcosa nel sound (soprattutto nell’uso delle keys) che mi ha (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAGEL STONE – “Where is your God now?” : more...

HAIL SPIRIT NOIR – “Pneuma”

by on Mar.19, 2012, under ALBUM, H

(code666/Aural Music) Hail Spirit Noir nascono grazie a Haris (synth) e Theoharis (chitarra e voce), due ex Transcending Bizarre?, un ensemble avant-garde. Hanno poi reclutato un bassista, un batterista e una voce aggiuntiva, dopo aver registrato le tracce le hanno fatte mixare da Dim Douvras (Rotting Christ) (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAIL SPIRIT NOIR – “Pneuma” : more...

HAIL SPIRIT NOIR – “Oi Magoi”

by on Feb.03, 2014, under ALBUM, H

copHailSpiritNoir(code666) Complesso. Difficile da classificare. Con una copertina stupenda, i greci Hail Spirit Noir giungono al secondo lavoro. E si tratta di un album che mi sta coinvolgendo in maniera subdola, pericolosa, dolorosa. Dalle molteplici riproduzioni continuano ad emergere, dettagli, spunti, ispirazioni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAIL SPIRIT NOIR – “Oi Magoi” : more...

HAIL SPIRIT NOIR – “Mayhem In Blue”

by on Ott.27, 2016, under ALBUM, H

cophailspiritnoir(Dark Essence Records) Continua il percorso assurdo dei greci Hail Spirit Noir, che migrano dall’ottima code666 verso il regno estremo della Dark Essence Records. “Oi Magoi”, uscito due anni fa, riscriveva regole, cancellava regole, cambiava schemi e forme di pensiero, alterando qualsiasi tipo di percezione. “Mayhem In Blue” va (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAIL SPIRIT NOIR – “Mayhem In Blue” : more...

HALLOWEEN – “Horror Fire”

by on Lug.15, 2013, under ALBUM, H

cophalloween3(Pure Steel/Audioglobe) Con questo “Horror Fire”, originariamente edito nel 2006, la Pure Steel ha completato la ristampa in vinile di tutta la discografia degli Halloween (QUI la nostra recensione di “No one gets out”, in ordine cronologico il secondo album della band americana). Ho già espresso in più occasioni le mie riserve (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HALLOWEEN – “Horror Fire” : more...

HALLOWEEN – “No One Gets Out”

by on Mag.17, 2013, under ALBUM, H

cophalloween2(Pure Steel/Audioglobe) Gli Halloween non incontrano il mio favore, devo dirlo in massima onestà e l’ho già espresso chiaramente QUI. Non mi convincono né il loro sound né il loro songrwiting: possono riconoscergli una sorta di ‘interesse storico’ ma l’attenzione della Pure Steel nei loro confronti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HALLOWEEN – “No One Gets Out” : more...

HALLOWEEN – “Terrortory”

by on Mar.13, 2012, under ALBUM, H

(Autoprodotto) Dopo le ristampe dei classici album “Don’t Metal with Evil” e “Victims of the Night”, proposte dalla Pure Steel Records nel 2010, gli Halloween di Detroit pubblicano il primo album di inediti dal 2006, che stavolta l’etichetta tedesca si limita a sponsorizzare distribuendo il download digitale per i recensori. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HALLOWEEN – “Terrortory” : more...

HALTER – “For The Abandoned”

by on Ott.25, 2015, under ALBUM, H

copHALTER(MFL Records) Gli Halter sono incontinenti alla gioia del mondo, inadatti a sorridere… insomma, sono pessimisti e vogliono contagiarti col loro mal di vivere. E devo dire che lo fanno piuttosto bene. In sei tracce dal minutaggio elevato i nostri ci propongono un Doom cavernoso e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HALTER – “For The Abandoned” : more...

HAMMER FIGHT – “s/t”

by on Nov.23, 2012, under ALBUM, H

(Horror Pain Gore Death Prod.) Gli allegri ragazzi di Atlantic City che si fanno chiamare Hammer Fight, danno questo nome anche alla loro prima opera che risulta essere un minestrone di Motorhead, AC/DC, heavy metal, hard rock e di thrash-hc. Canzoni spedite e alcoliche, fatte per inebriare e per scuotere il capo senza darsi troppi pensieri e per meno di 20′. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMER FIGHT – “s/t” : more...

HAMMER FIGHT – “Profound and Profane”

by on Mar.27, 2016, under ALBUM, H

cophammerf2(Napalm Records) Il quartetto del New Jersey continua a promulgare il verbo del metal, inteso nella sua forma canonica e in relazione agli anni ’90. Non che gli Hammer Fight siano il prodotto di quel decennio, ma a cominciare da allora fino ad oggi, la band abbraccia una gamma (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMER FIGHT – “Profound and Profane” : more...

HAMMER KING – “Kingdom of the Hammer King”

by on Mag.17, 2015, under ALBUM, H

cophammerking(Cruz del Sur) Ma guarda un po’ cosa è andata a pescare la nostra Cruz del Sur a Saint-Tropez! I francesi Hammer King si propongono ironicamente come la ‘band più true metal del mondo’ (vi ricorda qualcosa?), e non vanno poi tanto lontani dal risultato! Gli eterni stilemi, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMER KING – “Kingdom of the Hammer King” : more...

HAMMERCULT – “Built For War”

by on Ago.27, 2015, under ALBUM, H

copHAMMERCULT(Steamhammer/SPV) Questi musicisti israeliani sono piuttosto prolifici: tre album in quattro anni non è roba per tutti, specie se la qualità media è alta, come nel nostro caso. L’intro strumentale di questo lavoro serve solo a teletrasportarci proprio nel bel mezzo del (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMERCULT – “Built For War” : more...

HAMMERCULT – “Steelcrusher”

by on Gen.29, 2014, under ALBUM, H

cophammercult(Sonic Attack / SPV) Che gli Hammercult fossero una band interessante lo si era già inteso da tempo, ma questo nuovo album “Steelcrusher” pone gli Israeliani ad un livello decisamente più alto. La capacità di andare oltre un genere e magari infarcendolo con alcune delle tendenze metal più importanti degli ultimi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMERCULT – “Steelcrusher” : more...

HAMMERED – “The Beginning”

by on Apr.21, 2013, under ALBUM, H

cophammered(Punishment 18 Records) Sarà un caso, ma in questi ultimi mesi mi è capitato di recensire diverse band friuliane che erano peraltro tutte eccellenti, e gli Hammered non vengono meno a questa regola! I nostri sono in giro da diversi anni (in principio sotto il monicker Trauma) ma questo è il loro debut sulla lunga distanza: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMERED – “The Beginning” : more...

HAMMERFALL – “(r)Evolution”

by on Ago.29, 2014, under ALBUM, H

copHAMMERFALL(Nuclear Blast) C’è solo un modo per definire gli HammerFall: gloriosi. Gloriosi inteso come eroici, meritevoli dell’immortalità, consegnati all’eternità. Sono tornati dopo circa tre anni di silenzio discografico, dopo una pausa annunciata (il riposo -meritato- del guerriero?), più leggendari che mai! Non hanno perso assolutamente (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMERFALL – “(r)Evolution” : more...

HAMMERFALL – “Built To Last”

by on Ott.31, 2016, under ALBUM, H

cophammerfall(Napalm Records) Album X! Anno XX! I mitici eroi svedesi sono veramente stati costruiti per durare, arrivando forti come l’acciaio al ventennale di carriera, al decimo full length! Ed io, a due anni dal precedente “(r)Evolution”, mi trovo a formulare gli stessi pensieri: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HAMMERFALL – “Built To Last” : more...

HANDS OF ORLAC – “I Figli del Crepuscolo”

by on Nov.18, 2014, under ALBUM, H

cophandsoforlac2(Horror Records) MetalHead aveva già incrociato la propria strada con quella degli Hands of Orlac ai tempi del loro debut (recensito QUI); oggi, dopo importanti cambi di formazione e… di localizzazione, dato che i membri romani della formazione si sono trasferiti in Svezia per unirsi alle new entries, esce il loro secondo disco. Il quale, onestamente, per quanto buono mi sembra meno frizzante (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su HANDS OF ORLAC – “I Figli del Crepuscolo” : more...