METALHEAD

L

A LIFE DIVIDED – “Human”

by on Apr.14, 2015, under ALBUM, A, L

copALifeDivided(AFM) Gotici. Elettronici. Vagamente pop. Estremamente potenti. E’ sempre la Germania il paese giusto per queste bands che sono in grado di miscelare potenza metal, decadenza gotica in un contesto vendibile, proponibile, di tendenza, pop. Gli A Life Divided, come i Darkhaus, riescono a creare un sound non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su A LIFE DIVIDED – “Human” : more...

BLUES PILLS – “Lady In Gold”

by on Lug.27, 2016, under ALBUM, L

copBluePills(Nuclear Blast Records) Cos’è il blues-rock? Specialmente in questa era moderna dove ci sono costanti ritorni al passato alternati ad immensi salti nei meandri della modernità assoluta? Beh, Blues Pills -e non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su BLUES PILLS – “Lady In Gold” : more...

CLOSED ROOM / LUNACY / LA VILLE DES RÊVES – “Triangular Cinema” (Split)

by on Dic.11, 2015, under ALBUM, C, L

copTriangularCinema(Valse Sinistre Productions) Adoro queste cose così palesemente NON metal che comunque NON possono essere ignorate dal pubblico fedele alle cose heavy, alle cose appartenenti all’oscurità. E basta una sola canzone di questo CD per destare l’interesse di gente che altrimenti non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su CLOSED ROOM / LUNACY / LA VILLE DES RÊVES – “Triangular Cinema” (Split) : more...

DIZZINESS / LORD IMPALER / HELL POEMER – “Carved By The Wings Eternal” (Split)

by on Dic.27, 2016, under ALBUM, D, H, L

copdizzinesslordimpaler(Symbol Of Domination) Sei tracce per tre bellissime realtà Black greche, quasi a fotografare una scena musicale nella sua componente più genuina, ossia quella Underground. I Dizziness (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su DIZZINESS / LORD IMPALER / HELL POEMER – “Carved By The Wings Eternal” (Split) : more...

GOATCRAFT – “All for Naught”

by on Mar.19, 2013, under ALBUM, L

copgoatcraft(Forbidden Records) C’è un pianoforte elettrico che suona in solitaria in questo lavoro di Goatcraft. È come una nenia che monta e si plasma in melodie successive, tutte gravi, inquiete e inquietanti, fredde e oscure. Il texano Lonegoat ha concepito questi pezzi nel 2012, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su GOATCRAFT – “All for Naught” : more...

L’ALBA DI MORRIGAN – “The Essence Remains”

by on Apr.17, 2012, under ALBUM, L

(My Kingdom Music) L’Alba di Morrigan è un complesso musicale che si esprime nell’ambito del post-rock, dell’alternative, passando al setaccio aspetti della psichedelia e del dark. C’è dunque la creatività sperimentale, ma sottomessa alle esigenze del rock (indie). Esigenze e tratti particolari, quelli elencati, che partoriscono canzoni anche di durate considerevoli, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L’ALBA DI MORRIGAN – “The Essence Remains” : more...

L’ENDEVĺ – “An Eternity”

by on Nov.05, 2012, under ALBUM, L

(Art Gates Records) La seconda prova della band spagnola L’Endeví conferma la mancanza di una evoluta capacità compositiva che vada oltre la meravigliosa voce di Mamen. Tuttavia per onestà nei confronti di tante band che hanno bussato alla porta di Metalhead per una recensione e che si autoproducono e dietro non hanno etichette o distributori, devo riconoscere che la Mamen pecca anche lei in fatto di pronuncia inglese (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L’ENDEVĺ – “An Eternity” : more...

L’INCENDIO – “L’incendio”

by on Nov.06, 2016, under ALBUM, L

coplincendio(Autoproduzione) Debutto auto prodotto per i bolognesi L’incendio, giovane formazione nata nel 2011 dalle ceneri degli Xipe Totec, band locale con due EP all’attivo. Il nome della band prende ispirazione dal paesaggio tipico dei complessi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L’INCENDIO – “L’incendio” : more...

L’ORA X – “Sottovoce”

by on Set.16, 2017, under ALBUM, L

(Ghost Label Rec.) Sottovoce ma urlando. Senza quiete o dolcezza, attraverso una netta presa di posizione verso la vita, raccontando fatti e sensazioni con sottile ma chiara intenzione di raccontarla tutta. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L’ORA X – “Sottovoce” : more...

L.A. GUNS – “Tango On Sunset Strip (Hollywood Forever)”

by on Mag.02, 2013, under ALBUM, L

coplaguns(Collectors Dream Records) Non ci capisco mai un accidenti con gli L.A. Guns. Una delle bands più incasinate del mondo. Una band creata da un tizio (Tracii Guns) che la molla e ne riforma un’altra con lo stesso nome (per poi sopprimerla). Sdoppiamento di personalità del monicker. E che dire dei membri? Oltre 40 persone (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L.A. GUNS – “Tango On Sunset Strip (Hollywood Forever)” : more...

L.A.C.K. – “The Fragile (Soundtrack For the Tormented)”

by on Gen.14, 2016, under ALBUM, L

copL.A.C.K(Nostalgia Productions) Dopo la prova di due tracce inedite d’esordio, torna questo interessante progetto a distanza di pochi mesi. Va detto che se non si affronta il platter con il piglio giusto il rischio è quello di rovinare (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L.A.C.K. – “The Fragile (Soundtrack For the Tormented)” : more...

L.A.C.K. – “Where Everything’s Gone”

by on Mag.27, 2015, under ALBUM, L

copL.A.C.K(Depressive Illusion Records) L.A.C.K. è il sogno di una ragazzo, di una mente che vaga in qualche desolata landa innaturale, fatta di alberi di grafite e senza stelle in cielo, senza una luna ad indicarti la via. In due tracce inedite più una cover dei francesi Nocturnal Depression questa one man band mette in musica tutto lo struggimento e la decadenza di cui l’animo umano è capace, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su L.A.C.K. – “Where Everything’s Gone” : more...

LA BOTTEGA DEL TEMPO A VAPORE – “Il Guerriero errante”

by on Gen.08, 2016, under ALBUM, L

coplabottegadeltempoavapore(Autoproduzione) Con un nome incredibilmente evocativo, che ricorda quelli della grande tradizione prog italiana degli anni ’70, La Bottega del Tempo a Vapore dà alle stampe il proprio debut: un avvincente concept che attinge alle leggende del beneventano, terra d’origine della band, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LA BOTTEGA DEL TEMPO A VAPORE – “Il Guerriero errante” : more...

LA CASTA – “Encyclia”

by on Gen.14, 2016, under ALBUM, L

copLACASTA(Autoproduzione) Con una vena polemica verso il sistema fin dal nome, questo gruppo pugliese aveva suscitato in me molte speranze, essendo il sottoscritto amante della musica che imbastardisce il Black con il Metalcore a tinte (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LA CASTA – “Encyclia” : more...

LA HORDE – “Dystopie”

by on Set.17, 2015, under ALBUM, H, L

copLAHORDE(Fantai’Zic Productions) Secondo album per La Horde, band Francese che ha già riscosso un buon successo in patria, imponendosi in pochi anni tra i leader della scena hardcore Transalpina. La proposta musicale dei nostri, si muove a cavallo tra thrash metal, parti groove alla Pantera, con robuste (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LA HORDE – “Dystopie” : more...

LA MANNA, FABIO – “Res Parallela”

by on Giu.29, 2014, under ALBUM, L

AI BOOKLET MASTER PAGE(Autoproduzione) Fabio La Manna è un poli strumentista e compositore Torinese. Musicista eclettico, oltre a questo progetto solista fa parte anche degli Alchemy Room, mentre in passato ha suonato con i gothic rockers My Craving. L’album è interamente strumentale ma nonostante ciò non si limita ad (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LA MANNA, FABIO – “Res Parallela” : more...

LA STRANGE – “Queen of Disguise”

by on Gen.23, 2012, under ALBUM, L

(All Out Of Music/Atomic Stuff) Angela Castellani canta nelle cover band e usa la voce per alcune produzioni dance, provando a passare anche dalle parti di Sanremo, nei vari eventi collaterali. Poi l’incontro con il produttore e polistrumentista James D. Bell e la lunga lavorazione a Londra, per realizzare “Queen of Disguise”. Album fatto di rock moderno, cristallino, cantato in inglese e con buone emotività (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LA STRANGE – “Queen of Disguise” : more...

LABURINTHOS – “Augoeides”

by on Feb.04, 2013, under ALBUM, L

coplaburinthos(Avantgarde Music) Melodie che  toccano l’anima, che guidano attraverso quel labirinto interiore, viaggio introspettivo verso il centro dell’io. Atmosfere malinconiche, un’aura depressiva, che guarda lontano, al futuro, con una lieve sensazione di speranza data dalla comprensione, dalla scoperta (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LABURINTHOS – “Augoeides” : more...

LACERATION – “Tortured Inauguration”

by on Apr.05, 2012, under ALBUM, L

(Ukem Records) Non c’è pace per gli empi. Non v’è pace per nessuno. Sicuramente non per chi ascolta questo “Tortured Inauguration”. Sicuramente non ci può essere per nessuno si avvicini ad una martellante drum machine, con sopra delle chitarre brutali ed una voce malata, oscena, terminalmente ustionata. Hamish Maguire è la mente perversa di questo one-man-band project, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LACERATION – “Tortured Inauguration” : more...

LACERHATE – “Mass Distraction”

by on Dic.09, 2014, under ALBUM, L

coplacerate(Revalve Records) La Revalve è continuamente attiva e vanta un roster corposo. Tra le ultime proposte dell’etichetta italiana c’è “Mass Distraction”, lavoro della deathcore band cremonese Lacerhate, la quale si distingue per un sound che oscilla tra un groove thrash metal e un blando deathcore. Blando perché (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LACERHATE – “Mass Distraction” : more...

LACHRIMATORY – “Transient”

by on Nov.12, 2014, under ALBUM, L

coplachrimatory(Solitude Prod.) I brasiliani Lachrimatory hanno già pubblicato il proprio secondo album, autonomamente, nel 2011, ma è grazie alla Solitude Prod. se oggi “Transient” può conoscere una vasta diffusione anche in Europa. Inutile precisarlo dato il monicker e la copertina: i nostri si dedicano a un doom/death (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LACHRIMATORY – “Transient” : more...

LACRIMAS PROFUNDERE – “Antiadore”

by on Mag.20, 2013, under ALBUM, L

coplacrimasp(Napalm Records) I tedeschi Lacrimas Profundere sono un esempio di gothic commerciale, cioè fruibile, di consumo. “Antiadore” risponde canonicamente a questo modo di essere ed è indubbiamente un lavoro ben confezionato. Una produzione  quasi eccellente e che rispetta un canovaccio stilistico (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LACRIMAS PROFUNDERE – “Antiadore” : more...

LACRIMAS PROFUNDERE – “Hope Is Here”

by on Ott.09, 2016, under ALBUM, L

coplacrimasprofundere(Oblivion/SPV) Ben ventun anni sono passati dal debutto discografico dei Lacrimas Profundere, che con regolarità germanica hanno sfornato una album ogni due/tre anni. Siamo arrivati all’undicesima fatica in studio con un gruppo che ha passato in rassegna vari generi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LACRIMAS PROFUNDERE – “Hope Is Here” : more...

LADY BEAST – “II”

by on Lug.15, 2015, under ALBUM, L

copdalybeast2(Infernö Records) Ecco tornare sul mercato i simpatici Lady Beast, che MetalHead aveva già recensito in occasione del debut (QUI): il nuovo full-lenght di Deborah Levine e compagni non differisce di una virgola dal predecessore, per la gioia dei defenders più caciaroni… e l’assoluta mancanza di interesse di tutti gli altri! (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LADY BEAST – “II” : more...

LADY BEAST – “Lady Beast”

by on Lug.06, 2013, under ALBUM, L

copladybeast(Infernö Records) Cosa c’è di più cult di un ep uscito inizialmente soltanto su vinile, che dopo qualche tempo una piccola etichetta francese ristampa su cd e (è vero, giuro!) su musicassetta? I Lady Beast della Pennsylvania, guidati dalla graffiante Deborah Levine, vi propongono quindi poco più di mezzora di heavy metal così old school da fare invidia ai Riot! I brani sono tutti veloci e istintivi, così classici che trasudano passione: il riff genuinamente speed della titletrack, il groove (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LADY BEAST – “Lady Beast” : more...

LADY REAPER – “S/T”

by on Apr.07, 2015, under ALBUM, L

copladyreaper(Sliptrick Records) Un disco brevissimo, ma a suo modo accattivante: i romani Lady Reaper irrompono sulla scena con questo album autotitolato, che frulla l’heavy anni ’80, generosi dosi di speed, un tocco di NWOBHM e forse anche qualcosa di più moderno in un mix veloce e dall’attitudine stradaiola. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LADY REAPER – “S/T” : more...

LAE – “Break The Clasp”

by on Mar.29, 2015, under ALBUM, L

copLAE(The Compound / Battleground) Un album strano, diverso. Mi spiazza. Confonde i miei sensi. Ma facciamo chiarezza, credo sia necessario. Si tratta dei LAE-TSEU, di Montreal, con origini risalenti a metà anni ’90; Al tempo il genere suonato era appartenente alla scena post-rock/post-hardcore. Ebbero un moderato successo locale, ma non debuttarono (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAE – “Break The Clasp” : more...

LAGO – “Tyranny”

by on Mag.20, 2015, under ALBUM, L

coplago(Blood Harvest) Di certo questi statunitensi non peccano per originalità: nella loro proposta musicale ritroviamo i Deicide imbastarditi con i Morbid Angel. Diciamo che il loro debutto discografico può essere letto come il tentativo di portare avanti la causa del death americano quasi con un passaggio di testimone, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAGO – “Tyranny” : more...

LAHMIA – “Into the Abyss”

by on Giu.05, 2012, under ALBUM, L

(Bakerteam Records) I Lahmia giungono dopo una discreta manciata di anni al primo album. “Into the Abyss” è l’abum delle “grandi occasioni”, infatti la produzione ha visto impegnati Giuseppe Orlando (Novembre) a Roma e al mastering Jens Bogren (Paradise Lost, Amon Amarth, Katatonia) al Fascination Street Studio di Örebro, in Svezia. C’è ospite Trevor, dei Sadist, e l’artwork è siglato da Niklas Sundin (Dark Tranquillity). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAHMIA – “Into the Abyss” : more...

LAIR OF THE MINOTAUR – “Godslayer EP”

by on Mag.01, 2013, under ALBUM, L

coplairofthem(The Grind-House) Per i dieci anni di attività i Lair Of The Minotaur tirano fuori questo 7’’ in versione limitata a 300 copie, oppure in digital download nei vari store online, contenente “Godslayer” e “The Black Heart of the Stygian Drakonas”. La prima canzone sembra qualcosa dei Bolt Thrower, ma portati su terreni più veloci (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAIR OF THE MINOTAUR – “Godslayer EP” : more...

LAKE OF TEARS – “By The Black Sea”

by on Feb.18, 2014, under ALBUM, L

copLAKEOFTEARS(AFM Records) Poesia. Spirito introverso. Oscurità. Decadenza. Questa è la descrizione dei Lake Of Tears, band storica Svedese che ormai arriva al ventesimo anno di attività (qualcosa in più se contiamo dalla formazione effettiva). Venti anni, otto dischi, varie compilations, demo, EP… e nessun live! Certo, la band nonostante la (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAKE OF TEARS – “By The Black Sea” : more...

LAMB OF GOD – “The Duke” (EP)

by on Dic.03, 2016, under ALBUM, L

coplambofgod16ep(Nuclear Blast) Perché un EP per i Lamb Of God? Per beneficenza. A quanto pare un fan della band, Wayne Ford, diventato amico con Randy Blythe, ha perso la vita a causa della leucemia lo scorso anno. A questo punto la band (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAMB OF GOD – “The Duke” (EP) : more...

LAMB OF GOD – “VII: Sturm und Drang”

by on Ago.05, 2015, under ALBUM, L

coplambog15(Nuclear Blast) I Lamb Of God sono la band degli anni 2000, ovvero una formazione che affronta la composizione attraverso un modello che riassuma post-hardcore, metalcore, nu-metal, groove (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LAMB OF GOD – “VII: Sturm und Drang” : more...