METALHEAD


O

OCEAN CHIEF – “Den Tredje Dagen”

by on Apr.10, 2020, under ALBUM, O

(Argonauta Records) Nonostante siano attivi da quasi vent’anni, gli Ocean Chief sembravano scomparsi. Risale infatti a ben sei anni fa il precedente lavoro, l’ottimo “Universums härd” (recensione qui), ma il nuovo album -il sesto- (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OCEAN CHIEF – “Den Tredje Dagen” : more...

OBLIVION GATE – “Wisdom Of the Grave”

by on Apr.10, 2020, under ALBUM, O

(ATMF) Debutto per questo progetto capitanato dall’ipoteticamente finlandese Matron Thorn, personaggio con base in USA. Un altro nuovo personaggio contorto che si aggiunge al mucchio? Tutt’altro! Matron Thorn è la mente dietro, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBLIVION GATE – “Wisdom Of the Grave” : more...

OMEGA INFINITY – “Solar Spectre”

by on Mar.21, 2020, under ALBUM, O

(Season of Mist) Messi da parte i Todtgelichter, e chissà per quanto tempo, Tentakel P. crea questo nuovo progetto avvalendosi del contributo di Xenoyr (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OMEGA INFINITY – “Solar Spectre” : more...

ORPHAN DEVIL – “Victims of the Night / Drifting Away” (7’’)

by on Mar.03, 2020, under ALBUM, O

(Gates of Hell Records) 7’’ di esordio per una band di cui non si sa praticamente nulla, tranne che è finlandese e che suona, naturalmente, classic heavy metal. La cosa più bella di tutto il singolo, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORPHAN DEVIL – “Victims of the Night / Drifting Away” (7’’) : more...

OUTLAWS – “Dixie Highway”

by on Feb.28, 2020, under ALBUM, O

(Steamhammer / SPV) Il titolo di questo album è ispirato ad un’autostrada che univa Chicago a Miami, ovvero il primo ramo di connessione importante tra il Midwest e il Sud degli Stati Uniti. Oggi qualche tratto ancora esiste ma (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OUTLAWS – “Dixie Highway” : more...

OLD BRIDGE – “Bless the Hell”

by on Feb.28, 2020, under ALBUM, O

(autoproduzione) Il ponte vecchio, quello di Firenze, città natale di questa heavy band con elementi storici della scena. Come l’Inferno di Dante, la storia della band è caratterizzata da colpi di scena e difficoltà varie: cambi di line (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OLD BRIDGE – “Bless the Hell” : more...

OZZY OSBOURNE – “Ordinary Man”

by on Feb.27, 2020, under ALBUM, O

(Sony Music/Epic) Dieci anni dall’ultimo disco per questo essere scalfito ma ancora intero, ancora in forze, un essere quasi immortale. Ozzy e con lui -per esempio- Keith Richards, sembrano anime vendute al demone del rock ed esenti dall’ultimo respiro. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OZZY OSBOURNE – “Ordinary Man” : more...

OSSAERT – “Bedenhuis”

by on Feb.12, 2020, under ALBUM, O

(Argento Records) Ossaert è un’oscura entità olandese dietro la quale si cela un solo individuo con lo scopo di diffondere black metal pieno di odio assoluto e totale disgusto verso tutto quello che è sacro. Se l’impostazione possa sembrare ovvia (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSSAERT – “Bedenhuis” : more...

ONIROMANTIC – “Chaos Frames”

by on Feb.05, 2020, under ALBUM, O

(Buil2Kill Records/Audioglobe) Gli Oniromantic incarnano alla perfezione il suono italiano del metal, fatto di voci e suoni pulitissimi, un sacco di melodia e delle ritmiche power che devono la loro tradizione al metal europeo. Nella loro prova del (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONIROMANTIC – “Chaos Frames” : more...

OUR MIRAGE – “Unseen Relations”

by on Feb.05, 2020, under ALBUM, O

(Arising Empire) Giovani i melodic/post hardcorer tedeschi Our Mirage: giovani i membri e giovane la band emersa solo nel 2017 e con un album all’attivo prima di questo nuovo “Unseen Relations”. Artisticamente, il (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OUR MIRAGE – “Unseen Relations” : more...

OCEANS – “The Sun and The Cold”

by on Gen.27, 2020, under ALBUM, O

(Nuclear Blast Records) La Nuclear Blast in fatto di generi e stili contemporanei, propone album non sempre coinvolgenti quanto lo siano quelli di grandi firme storiche delle quali il suo roster abbonda. Questo è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OCEANS – “The Sun and The Cold” : more...

ORGG – “The Great White War”

by on Gen.27, 2020, under ALBUM, O

(Io Pan Records/Vacula Productions) Nel black metal ci sono generalmente ben determinati ideali che vengono portati in musica, ma nel caso degli italiani Orgg la cosa si spinge oltre in quanto essi non si limitano a comporre brani (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORGG – “The Great White War” : more...

OBERST – “Paradise”

by on Gen.13, 2020, under ALBUM, O

(Indie Recordings) Gli Oberst sono a mio avviso una band interessante per il semplice motivo che riprende nel suo debut alcuni dei gruppi a me cari e li rimaneggia con una rabbia giovanile completamente sublimata in (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBERST – “Paradise” : more...

OBSEQUIAE – “The Palms of Sorrowed Kings”

by on Dic.31, 2019, under ALBUM, O

(20 Buck Spin) Terza alba che sorge dietro le rovine del castello degli americani Obsequiae, portando luce, ma anche tenebre, portando speranza ma anche devastazione. Racconti eroici, inni pieni di forza provenienti altre (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBSEQUIAE – “The Palms of Sorrowed Kings” : more...

OSI AND THE JUPITER – “Nordlige Rúnaskog”

by on Dic.24, 2019, under ALBUM, O

(Eisenwald) Il singolo “Grå Hest” aveva certamente acceso il mio interesse: “Nordlige Rúnaskog”, il terzo full-length, conferma che questi vichinghi dell’Ohio ci sanno decisamente fare… (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSI AND THE JUPITER – “Nordlige Rúnaskog” : more...

OBSCURE – “Darkness Must Prevail”

by on Dic.08, 2019, under ALBUM, O

(Xtreem Music) Ritorno sulle scene per gli spagnoli Obscure, tra i prime movers della scena death mondiale. La band nasce infatti nel 1988, con tre demo all’attivo, riuniti nel 2016 nella raccolta “Back To Skull”. Nel 2017 la formazione iberica inizia (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBSCURE – “Darkness Must Prevail” : more...

OFDRYKKJA – “Gryningsvisor”

by on Dic.06, 2019, under ALBUM, O

(AOP Records) Oscurità che diventa armonia. Chaos che emerge allineandosi ad una atmosfera idillica. Dannazione che diventa redenzione. Le menti dietro questo trio, ne hanno passate di tutti i colori: dipendenze e malattie mentali, le quali portarono al debutto “A Life Worth Losing” del 2014. Poi l’arresto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OFDRYKKJA – “Gryningsvisor” : more...

ÖRNATORPET – “Vid Himinsenda”

by on Nov.25, 2019, under ALBUM, O

(Nordvis Produktion) Altra nuova release per gli attivissimi svedesi Örnatorpet, la seconda del 2019 (fa seguito a “Hymner till snökulla”, recensione qui). Il dungeon synth/dark ambient domina in maniera questa volta maestosa ed epica, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ÖRNATORPET – “Vid Himinsenda” : more...

ONIRICOUS – “La Maldiciòn”

by on Nov.18, 2019, under ALBUM, O

(BlackSeed Productions) Mini album per Oniricous, formazione spagnola in circolazione dal 2009 e con due full length all’attivo. I loro testi sono in lingua spagnola, ma il loro sound pesca a piene mani dal death metal americano dei (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONIRICOUS – “La Maldiciòn” : more...

OGRE – “Thrice As Strong”

by on Ott.30, 2019, under ALBUM, O

(Cruz Del Sur Music) Diavolo, gli Ogre! Quelli del fantastico “Dawn of the Proto-Man” (recensione qui), del favoloso “The Last Neanderthal” (recensione qui)! I compaesani di Stephen King! Il trio immutato dalle origini, risalenti a vent’anni fa (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OGRE – “Thrice As Strong” : more...

OSSUAIRE – “Derniers Chants”

by on Ott.22, 2019, under ALBUM, O

(Sepulchral Productions) Chiudono il cerchio i canadesi Ossuaire, pubblicando ‘gli ultimi canti’, ovvero la seconda parte del concept pensato su due album, il quale tratta la caduta del Cristianesimo ed una ambita ascesa della pura e totale eresia. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSSUAIRE – “Derniers Chants” : more...

OXODURO – “I.Ca.R.O. – Ipnosi Catodica Retino Oculare”

by on Ott.16, 2019, under ALBUM, O

(Seahorse Recordings) Questo album è di fatto un concept con un messaggio tangibile, totalmente chiaro per l’ascoltatore. La storia si basa sull’influenza che i media esercitano (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OXODURO – “I.Ca.R.O. – Ipnosi Catodica Retino Oculare” : more...

OGMASUN – “Ino the Void”

by on Ott.10, 2019, under ALBUM, O

(Cold Smoke Records) Una quarantina di minuti e due sole composizioni, fatte di prog ambient-alternative rock. Due paesaggi sonori un po’ diversi tra loro, simili nella (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OGMASUN – “Ino the Void” : more...

ORION’S REIGN – “Symphony of War” (EP)

by on Ott.08, 2019, under ALBUM, O

(Pride & Joy Music) Sono passati solo pochi mesi da “Scores of War”, e i greci Orion’s Reign decidono di distribuire un EP molto particolare: riprendono alcuni pezzi dell’album (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORION’S REIGN – “Symphony of War” (EP) : more...

OPETH – “In Cauda Venenum”

by on Set.24, 2019, under ALBUM, O

(Nuclear Blast Records) Ormai gli Opeth hanno vacato quel delicato confine che divide i gruppi che devono ricercare ascoltatori dai gruppi che sono ricercati dagli ascoltatori. Inutile cominciare ogni loro recensione con la storia, le svolte e le (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OPETH – “In Cauda Venenum” : more...

ORM – “Ir”

by on Set.01, 2019, under ALBUM, O

(Indisciplinarian) Complessi e deliziosamente suggestivi questi danesi! Dopo il debutto di due anni fa, questo nuovo “Ir” fa un passo avanti dal punto di vista compositivo e concettuale. Una durata convenzionale (poco (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORM – “Ir” : more...

OSM – “Which Way?”

by on Ago.28, 2019, under ALBUM, O

(autoproduzione) Overstrange Mood è una band che suona per davvero, cioè risulta concreta e almeno fantasiosa. Parti di batteria funzionali al resto e spunti ritmici imponenti. Chitarre che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSM – “Which Way?” : more...

OSI AND THE JUPITER – “Grå Hest” (7’’)

by on Ago.14, 2019, under ALBUM, O

(Eisenwald) Sette minuti pressoché esatti di musica: tanto basta agli Osi and the Jupiter, da Kent, Ohio, per annunciare con un singolo il nuovo lp “Nordlige Rúnaskog”, previsto per l’autunno, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSI AND THE JUPITER – “Grå Hest” (7’’) : more...

OH HIROSHIMA – “Oscillation”

by on Lug.24, 2019, under ALBUM, O

(Napalm Records) Il terzo album degli svedesi Oh Hiroshima è pura magia, nonostante l’assenza del chitarrista fondatore Leif Eliasson il quale, pur avendo sicuramente preso parte alla stesura del lavoro durata ben quattro anni, ha (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OH HIROSHIMA – “Oscillation” : more...

OLD FOREST – “Black Forests of Eternal Doom”

by on Lug.20, 2019, under ALBUM, O

(Dusktone) Al quinto album gli inglesi e con un’attitudine superficialmente black metal. Infatti il genere viene trattato con una natura piuttosto prog, utile agli Old Forest di muoversi tra canonici blast beat e riff (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OLD FOREST – “Black Forests of Eternal Doom” : more...

LUCIANO ONETTI – “Sonno profondo – Francesca”

by on Giu.26, 2019, under ALBUM, L, O

(Black Widow Records) Luciano Onetti è un regista e compositore argentino innamorato visceralmente del thriller italiano, prendendo gran parte dell’ispirazione (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su LUCIANO ONETTI – “Sonno profondo – Francesca” : more...

OBSKKVLT – “Blackarhats”

by on Giu.18, 2019, under ALBUM, O

(Nooirax Producciones) Il duo galiziano Hrodiriks e Athal-Berath, chitarra il primo e devastante voce il secondo, incidono con Nicholas Barker, uno dei migliori batteristi di metal estremo in (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBSKKVLT – “Blackarhats” : more...

ONIROPHAGUS – “Endarkenment”

by on Giu.09, 2019, under ALBUM, O

(Xtreem Music) Secondo album del combo spagnolo improntato su un doom/death variabile e vivo. Momenti funerei e foschi, eppure per quanto il clima del doom metal venga rispettato, c’è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONIROPHAGUS – “Endarkenment” : more...