METALHEAD


O

ORANJEBOOM – “Here Comes the Boom”

by on Ott.31, 2017, under ALBUM, O

(Volcano Rec.) Sound che avvampa in maniera energica, dettato dall’hard rock, dal southern rock, l’alternative e il grunge. Stile solare e vivo, ma americano per i perugini Oranjeboom. “Here Comes the Boom” fa sentire (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORANJEBOOM – “Here Comes the Boom” : more...

OPIUM WARLORDS – “Droner”

by on Ott.29, 2017, under ALBUM, O

(Svart Records) Sami Albert ”Witchfinder” Hynninen non è normale. Anzi, è proprio folle. Uomo folle, artista completamente sballato, pazzo, deviato, instabile. E fottutamente geniale. È la voce degli Spiritus Mortis (leggi recensione ultimo album qui), (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OPIUM WARLORDS – “Droner” : more...

OLD SEASON – “Beyond the Black”

by on Ott.17, 2017, under ALBUM, O

(Pure Steel) Gli irlandesi Old Season propongono un secondo disco molto interessante, sospeso fra più generi (almeno epic, heavy e progressive metal) e che trae la propria forza dall’insieme, molto solido e omogeneo. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OLD SEASON – “Beyond the Black” : more...

OPUS DIABOLI – “Black Light Of Destruction”

by on Ott.04, 2017, under ALBUM, O

(Satanath Records) Quando si dice ‘il destino nel nome’… Non è necessaria chissà quanta immaginazione per capire che genere propongono questi uruguaiani… Un black metal acerbo e furente… eppure fin dalle prime note non ho potuto fare a meno di riconoscere una certa maturità (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OPUS DIABOLI – “Black Light Of Destruction” : more...

ÓSSERP – “Al Meu Pas S’Alça La Mort”

by on Set.30, 2017, under ALBUM, O

(Hecatombe Rcords / Wild Wild East / …) Tornano a due anni di distanza dall’ottimo “Sang i Sutge” (recensione qui) i catalani Ósserp, formazione che dal 2012 propone un’ottima commistione tra death, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ÓSSERP – “Al Meu Pas S’Alça La Mort” : more...

OZAENA – “Necronaut”

by on Set.22, 2017, under ALBUM, O

(Time To Kill Records) I capitolini Ozaena uniscono a mio parere due elementi apparentemente in contrapposizione. Da un lato infatti siamo di fronte a musica comunque molto aggressiva, fatta di un cantato urlato e rabbioso e di un uso degli (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OZAENA – “Necronaut” : more...

ORDER – “Lex Amentiae”

by on Ago.10, 2017, under ALBUM, O

(Listenable Rec.) Album un po’ slegato in fatto di stile. Vario, multiforme, però si ha la sensazione che a volte non sia la stessa band a suonare tutte queste canzoni. Pura impressione, perché gli Order (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORDER – “Lex Amentiae” : more...

OHRENFEINDT – “Zwei Fäuste für Rock’n’Roll”

by on Ago.03, 2017, under ALBUM, O

(AFM) Band che usa il tedesco come lingua, la propria. Sono infatti di St.Pauli i tre rocker che con potenza e riff nei quali aleggiano i ricordi di band come Led Zeppelin, Steppenwolf, Aerosmith, scatenano (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OHRENFEINDT – “Zwei Fäuste für Rock’n’Roll” : more...

ONSLAUGHT – “In Search Of Sanity” (Reissue)

by on Lug.30, 2017, under ALBUM, O

(Dissonance) Dopo due album di thrash metal furioso, totalmente influenzato dai Venom e Slayer, nel 1989 gli Onslaught si trovano di fronte a grandi cambiamenti. La line up viene pesantemente rimaneggiata, ed (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONSLAUGHT – “In Search Of Sanity” (Reissue) : more...

ORDEN OGAN – “Gunmen”

by on Lug.18, 2017, under ALBUM, O

(AFM) Gli Orden Ogan sono la nuova macchina da guerra del power metal, difficile ormai dubitare di questo: il loro sesto album (qui la recensione del quinto, “Ravenhead”) li conferma in tutte le peculiarità della loro potente e caratteristica proposta sonora. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORDEN OGAN – “Gunmen” : more...

ONE LIFE ALL-IN – “The A7 Session”

by on Lug.18, 2017, under ALBUM, O

(Rust and Blood) Nascono tra Lione e Cleveland i One Life All-In, perché i due francesi, il bassista Franco e il chitarrista Clem, dopo una precedente esperienza comune, nella quale partecipò in veste (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONE LIFE ALL-IN – “The A7 Session” : more...

ORQUESTA DEL DESIERTO – “Dos” (reissue)

by on Lug.03, 2017, under ALBUM, O

(Spin On Black / Goodfellas) Ristampa per questo piccolo gioiello in sole 500 copie numerate nel formato vinile. Se ne occupa la Spin On Black, dopo il rimisissaggio e rimasterizzazione di Harper Hugg al Thunder (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORQUESTA DEL DESIERTO – “Dos” (reissue) : more...

ODROERIR – “Das Erbe unserer Ahnen”

by on Lug.01, 2017, under ALBUM, O

(Einheit Produktionen) A lunga distanza (ben sette anni) dal precedente disco, si riaffacciano sulla scena gli Odroerir, una delle più colte e rigorose pagan metal band del Centroeuropa: ‘L’eredità dei nostri antenati’, questa la traduzione del titolo, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ODROERIR – “Das Erbe unserer Ahnen” : more...

OCEAN GROVE – “The Rhapsody Tapes”

by on Apr.30, 2017, under ALBUM, O

(UNFD) “Beers” è una canzone di metal duro e puro, con quelle andature che ricordano System Of A Down e prima ancora Sepultura. Tuttavia si nota da subito la canzone “Thunderdome” e il suo indugiare nella (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OCEAN GROVE – “The Rhapsody Tapes” : more...

OTTONE PESANTE – “Brassphemy Set In Stone”

by on Mar.12, 2017, under ALBUM, O

(B.R.ASS) Heavy metal? Quello con chitarre basso e batteria? No. Qui si parla di Brass Metal, ovvero metallo a base di … ottone! Questa band è strana. Tre loschi figuri: un batterista, uno che suona la tromba e uno che (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OTTONE PESANTE – “Brassphemy Set In Stone” : more...

OCEANWAKE – “Earthen”

by on Mar.09, 2017, under ALBUM, O

(ViciSolum Productions) Chiudono una trilogia con il terzo album in studio i finlandesi Oceanwake. Rispetto al precedente “Sunless” (recensione qui), aumenta la durata (di un paio di minuti) ma si dimezza il numero di tracce: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OCEANWAKE – “Earthen” : more...

THE OMINOUS CIRCLE – “Appaling Ascension”

by on Feb.17, 2017, under ALBUM, O, T

(Osmose Productions) Portoghesi e attivi fin dal 2014, gli Ominous Circle si sono guadagnati l’attenzione della Osmose. Questo è il loro debutto sulle scene, una sorta di incrocio blasfemo tra black e brutal. La voce è di sicuro appartenente al (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE OMINOUS CIRCLE – “Appaling Ascension” : more...

ODAL – “Geistes Unruh”

by on Feb.16, 2017, under ALBUM, O

(Eisenwald Tonschmiede) Otto anni non sono pochi ma tanto è passato dal precedente e bellissimo album dei tedeschi, sempre dediti ad un black dalle tinte molto epiche e pagane, come ormai ci si è abituati ad aspettarsi da un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ODAL – “Geistes Unruh” : more...

ORDO OBSIDIUM – “A Crooked Path To Desolation”

by on Feb.16, 2017, under ALBUM, O

(Eisenwald Tonschmiede) A quanto pare la Bay Area non sforna solo gruppi thrash… Gli Ordo Obsidium fanno doom metal, un doom mortifero e maligno, non quello sognante e onirico dei Candlemass, nemmeno quello (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORDO OBSIDIUM – “A Crooked Path To Desolation” : more...

OVERKILL – “The Grinding Wheel”

by on Feb.08, 2017, under ALBUM, O

(Nuclear Blast) Sembra proprio che da una decina di anni a questa parte, gli Overkill stiano vivendo una nuova giovinezza. Dal 2007, anno di uscita di “Immortalis”, la band capitanata da Bobby “Blitz” Ellsworth sembra aver recuperato le radici thrash metal, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OVERKILL – “The Grinding Wheel” : more...

OMNIZIDE – “NekroRegime”

by on Dic.24, 2016, under ALBUM, O

(Carnal Rec. / Daemon Worship Prod.) Omnizide è una band blackened metal dell’underground svedese e i suoi due fondatori, cioè AE e Mikael Nox, sono componenti di altrettante band underground come gli Avsky e i Craft. Sono tutte formazioni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OMNIZIDE – “NekroRegime” : more...

OROBAS – “Arise In Impurity” (EP)

by on Dic.19, 2016, under ALBUM, O

coporobas(Symbol Of Domination) Ecco, ora ho aggiunto alla lista dei miei personali ascolti anche del Black dal Bangladesh. Gli Orobas fanno quel Black Metal tanto caro agli anni ottanta, sporco e grezzo come solo in quegli anni si faceva, appunto… Tre tracce (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OROBAS – “Arise In Impurity” (EP) : more...

OSSUARY INSANE – “Possession Of The Flesh”

by on Dic.01, 2016, under ALBUM, O

copossuaryinsane(Blood Harvest) Provo un mix di gioia e rammarico a recensire un lavoro come “Possession Of The Flesh”. La gioia deriva dal fatto di avere la fortuna di sentire un disco molto valido, violento ed estremamente variegato, mentre il rammarico proviene dall’incapacità di capire (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OSSUARY INSANE – “Possession Of The Flesh” : more...

OBITUARY – “Ten Thousand Ways To Die”

by on Nov.07, 2016, under ALBUM, O

copobituary16(Relapse) Tornano a distanza di due anni dal full length “Inked In Blood” gli Obituary, maestri indiscussi del death metal floridiano, che si presentano con due canzoni nuove (registrate in studio), seguite da brani dal vivo registrati (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBITUARY – “Ten Thousand Ways To Die” : more...

OPETH – “Sorceress”

by on Ott.26, 2016, under ALBUM, O

copopeth(Nuclear Blast Records) Lo dico subito: parto prevenuto nel recensire l’album degli svedesi, ma solo per una questione di principio. Ossia, non è ammissibile che un gruppo dedito al Death, per quanto melodico sia, passi ad un genere che nulla ha a che vedere col primo e lasci il nome (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OPETH – “Sorceress” : more...

ORDEN OGAN – “The Book of Ogan” (Boxset)

by on Set.16, 2016, under ALBUM, O

copordenogan3(AFM) Arriva anche per i tedeschi Orden Ogan il momento del box celebrativo: incredibilmente ricco, con 2 dvd (il primo con la loro storia, il secondo con le esibizioni complete al Rock Harz Open Air 2015 e alla Brose Arena Bamberg, nello stesso anno) e due cd, un greatest hits e il primo full-“length” autoprodotto della band, “Testimonium”, del 2004. Vediamo allora il contenuto audio. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORDEN OGAN – “The Book of Ogan” (Boxset) : more...

ORDEM SATANICA – “Ventos De Ódio”

by on Set.09, 2016, under ALBUM, O

Busta Bauletto.eps(Altare Productions) Ogni tanto pure nell’underground si esagera coi suoni beceri. I portoghesi han preso infatti alla lettera il genere e sono andati sottoterra a registrare il proprio debutto, suonato rigorosamente in presa diretta, una canzone dietro l’altra. Di sicuro non sentirete forzature in fase (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORDEM SATANICA – “Ventos De Ódio” : more...

OBSCENITY – “Retaliation”

by on Ago.20, 2016, under ALBUM, O

copobscenity16(Kolony Records) Non tra i maggiori della scena, eppure non gli ultimi arrivati nell’ambito del death metal. Tedeschi e attivi dagli anni ’90, gli Obscenity hanno suonato nel tempo un death metal cupo e violento. “Retaliation” veste di una stupenda copertina, realizzata da Paolo Girardi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBSCENITY – “Retaliation” : more...

ORPHANED LAND / AMASEFFER – “Kna’an”

by on Ago.17, 2016, under ALBUM, A, O

copORPHANED_LAND_AMASEFFER(Century Media) Va dato atto alla Century Media che in certi frangenti ha ancora il piglio e l’intraprendenza delle piccole realtà discografiche. Mi vengono in mente esperimenti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORPHANED LAND / AMASEFFER – “Kna’an” : more...

ONIRISM – “The Well of Stars” (EP)

by on Ago.02, 2016, under ALBUM, O

Adobe Photoshop PDF(Autoproduzione) Onirism è Antoine Guibert, francese di Nantes che tesse trame symphonic black metal di forte stampo epico. Guibert si occupa di tutti gli strumenti e dunque della (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ONIRISM – “The Well of Stars” (EP) : more...

ORIGAMI GEIJUTSU – “The Hibakusha Haikus”

by on Lug.04, 2016, under ALBUM, O

coporigamig(Autoproduzione) Semplicemente tre, soltanto in tre eppure capaci di fare tanto; forse più di quanto una formazione con cinque o sei elementi riuscirebbe a produrre. ORigami geijutsU sono tre francesi del dipartimento Nord, si sono dati un nome giapponese e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ORIGAMI GEIJUTSU – “The Hibakusha Haikus” : more...

OTUS – “7.83Hz”

by on Lug.03, 2016, under ALBUM, O

copOTUS(autoprodotto) Un album che descrive il mondo in oltre settanta minuti. Una durata apocalittica per un disco intitolato “7.83Hz” ovvero la (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OTUS – “7.83Hz” : more...

OBSIDIAN SEA – “Dreams, Illusions, Obsessions”

by on Mag.31, 2016, under ALBUM, O

Obsidian Sea patch_edited(Nuclear War Now! Productions) Bellissimo monicker e bellissima copertina per questo combo bulgaro dedito alla fede verso il Desert Doom di matrice inglese. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su OBSIDIAN SEA – “Dreams, Illusions, Obsessions” : more...