METALHEAD

U

ASSAILANT / UBIQUITOUS REALITIES – “Bringers Of Delusion” (Split)

by on Lug.12, 2016, under ALBUM, A, U

copASSAILANT(Symbol Of Domination) Strana uscita questa, in quanto esce leggermente dai canoni sonori dell’etichetta, ma poco male. Allora gli Assailant sono dei ragazzacci dalla Costa Rica (!!!) che ci (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ASSAILANT / UBIQUITOUS REALITIES – “Bringers Of Delusion” (Split) : more...

PARAMNESIA / UNRU – split

by on Mag.29, 2014, under ALBUM, P, U

copparamnesiau(Les Acteurs de l’Ombre e altri) Oscura release di coabitazione, ovvero uno split tra i francesi Paramnesia e i tedeschi Unru. I primi occupano 15’ di musica contenuti in una sola composizione, dal titolo “III” e appunto la terza composizione in assoluto realizzata (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PARAMNESIA / UNRU – split : more...

PENTAGRAM CHILE / UNAUSSPRECHLICHEN KULTEN – “Ritual Human Slaughter / La Mujer, El Diablo y El Permiso de Dios” (Split)

by on Nov.22, 2015, under ALBUM, P, U

coppentagramcuk(Iron Bonehead) A volte considero i 7” come appannaggio dei veri appassionati. Un oggetto per i devoti al metallo. Non è sempre così però, lo split spesso ha la funzione di dare spazio ad una band meno nota che coabita la release con (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PENTAGRAM CHILE / UNAUSSPRECHLICHEN KULTEN – “Ritual Human Slaughter / La Mujer, El Diablo y El Permiso de Dios” (Split) : more...

THE UGLY – “Decreation”

by on Mag.23, 2015, under ALBUM, T, U

copTheUgly(Vicisolum Productions) Ormai la Svezia è diventata la nuova culla del black metal. Marduk, Dissection, Watain… ora aggiungiamoci anche i The Ugly. Un po’ pittoreschi forse, questi ragazzotti (chi non lo è nel metal?) ma con tanta voglia di suonare del buon vecchio thrash & black come Satana comanda. Nove tracce che mischiano i sopracitati Marduk e il piglio degli (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE UGLY – “Decreation” : more...

THE UNCHAINING – “Ithilien”

by on Ago.25, 2015, under ALBUM, T, U

copTheUNCHAINING(Behemoth Productions) Atmosfere pesanti, oscure. Letali. Il black della one man band italiana The Unchaining guarda a Burzum, ma punta anche a qualcosa di più viscerale, senza dimenticare immensi passaggi atmosferici esaltati da suoni dolci, violentati da vocals feroci. C’è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE UNCHAINING – “Ithilien” : more...

THE UNCHAINING – “Ruins At Dusk”

by on Dic.16, 2014, under ALBUM, U

copTheUNCHAINING(Behemoth Productions) Con estremo ritardo rispetto alla data release, abbiamo modo di valutare questo album della one man black metal band friulana. Premesso che a “Rain At Dusk” già fa seguito l’album del 2014 intitolato “Fornost Erain”, è comunque assolutamente piacevole valutare questo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE UNCHAINING – “Ruins At Dusk” : more...

THE UNHUMAN THORN – “Sacro-Kvultus Dementis”

by on Set.26, 2016, under ALBUM, T, U

coptheunhumanthorn(Symbol Of Domination Productions) Trattasi di una one man band cilena che ha fatto del Black oltranzista una parola d’ordine. Non ci sono particolari innovazioni tecniche o stilistiche in questa uscita, sembra di stare ascoltando il prototipo dell’album Black Metal, quello furente e carico d’odio verso ogni cosa che respira o no. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE UNHUMAN THORN – “Sacro-Kvultus Dementis” : more...

U. D. O. – “Celebrator”

by on Mag.07, 2012, under ALBUM, U

(AFM/Audioglobe) Con questa ricca raccolta su doppio cd, Udo Dirkschneider festeggia non soltanto i 25 anni di attività con la sua band solista, ma anche il proprio 60° (!) compleanno. Ben 25 i brani presenti, per un minutaggio totale che supera l’ora e quaranta: per i seguaci del folletto tedesco questa compilation ha effettivamente numerosi motivi d’interesse, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U. D. O. – “Celebrator” : more...

U. D. O. – “Live in Sofia”

by on Nov.22, 2012, under ALBUM, U

(AFM/Audioglobe) Nell’ultimo periodo, il folletto Dirkschneider ha letteralmente bombardato i propri fans di uscite: solo negli ultimi due anni abbiamo un nuovo full lenght, un ep, una compilation celebrativa dei 25 anni di carriera (recensita QUI) e ora questo dvd/doppio cd live, testimonianza di uno show tenuto nella capitale bulgara il 16 Novembre dello scorso anno. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U. D. O. – “Live in Sofia” : more...

U.D.O. – “Decadent”

by on Gen.23, 2015, under ALBUM, U

copudo5(AFM) La conclusione della mia precedente recensione di un disco degli U.D.O. recitava così: “Voglio sperare, adesso, che gli U.D.O. non si mettano a pubblicare un disco inutile l’anno, tentando di arraffare tutto il possibile prima dell’inevitabile abbandono delle scene, che non può essere lontanissimo” (per tutto l’articolo andate QUI). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U.D.O. – “Decadent” : more...

U.D.O. – “Navy Metal Night”

by on Ago.07, 2015, under ALBUM, U

copudo6(AFM) Ancora un live di Udo?! Ma il “Live in Sofia” (QUI) non risale a meno di tre anni fa? E quello di “Steelhammer” (QUI) non è addirittura dell’anno scorso? Ormai è chiaro che, con il passare degli anni, il folletto Dirkschneider si sta rendendo conto che non gli restano molti anni di carriera attiva, e sta tentando di mettere da parte qualcosa per la pensione… (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U.D.O. – “Navy Metal Night” : more...

U.D.O. – “Steelhammer: Live from Moscow”

by on Mag.23, 2014, under ALBUM, U

copudo5AFM Records) Udo, come mai un altro disco dal vivo? Nel mio stereo c’è ancora il “Live in Sofia” di meno di due anni fa (recensito QUI), e ci proponi già un altro dvd+2 cd set? La spiegazione ‘commerciale’ di questa scelta mi sembra molto evidente, dato che la band deve dimostrare di essere ancora in palla dopo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U.D.O. – “Steelhammer: Live from Moscow” : more...

U.D.O. – “Steelhammer”

by on Mag.29, 2013, under ALBUM, U

copudo3(AFM/Audioglobe) Allora, sia chiaro: qui nessuno ha intenzione di bocciare gli U.D.O., è una cosa che nessuno si deve permettere di fare. Mai. Sono in procinto di andare in Germania ad un festival essenzialmente per vedere il folletto del metal. Però a tutti può capitare un momento di stanchezza, no? (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su U.D.O. – “Steelhammer” : more...

UADA – “Devoid Of Light”

by on Lug.13, 2016, under ALBUM, U

copUADA(Eisenwald) Ecco un’altra intraprendente etichetta che si sta impegnando assai per entrare nelle grazie del sottoscritto. E non è poi così difficile conquistarmi se si parla di Black vecchio stampo. Gli Uada sono al (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UADA – “Devoid Of Light” : more...

UFO – “Seven Deadly”

by on Feb.24, 2012, under ALBUM, U

(Steamhammer/SPV) Quando le icone del rock decidono di incidere qualcosa si deve sempre prestare attenzione al risultato. Ci vuole rispetto e attenzione per queste divinità, soprattutto se sono avanti negli anni. I rischi che i risultati siano deludenti sono possibili, questo però vale per ogni nuovo lavoro di ogni band, ma l’attenzione di cui si diceva è d’obbligo, vista la possibilità di riassaporare energie, stili, sensazioni dei quali costoro ne sono i custodi. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UFO – “Seven Deadly” : more...

UFO – “A Conspiracy of Stars”

by on Feb.21, 2015, under ALBUM, U

copufo2(Steamhammer/SPV) Meglio essere sinceri: il sottoscritto degli UFO ha ascoltato abbondantemente le produzioni iniziali e quelle della prima metà degli anni ’80, cose come “Mechanix” e “No Place to Run”, oltre al recente, 2012, “Seven Deadly” (QUI). L’importanza (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UFO – “A Conspiracy of Stars” : more...

UHRIRISTI – “Haudankylmä”

by on Feb.28, 2015, under ALBUM, U

cophuriristi

(Mortis Humanae Prod.) Sono 666 gli esemplari di questo nuovo album dei finlandesi Uhriristi. Un numero simbolico, profetico, per siglare un black metal feroce e che discende dalla scuola anni ’90 del genere. La band gestisce bene le parti veloci, supportate (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UHRIRISTI – “Haudankylmä” : more...

ULCER – “Grant Us Death”

by on Feb.08, 2013, under ALBUM, U

copulcer(Pulverised Records) Cosa c’è da aspettarsi da una band che si chiama Ulcer, proveniente dalla Polonia e che pubblica sotto la bandiera della Pulverised Records? Che suoni death metal, ovviamente! Gli Ulcer sono al secondo album, il primo è di sei anni fa, e non vogliono assolutamente spostarsi dalla direzione stilistica in cui credono, ovvero quella svedese (in particolare degli Entombed dell’esordio). (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULCER – “Grant Us Death” : more...

ULFARR / HRAFNBLOD – Split: “Wulfhere”

by on Apr.26, 2013, under ALBUM, U

copulfarrh(Ukem Records) Sono due band inglesi a divedersi questo split per la linea oldstyle sempreverde che la Ukem propone sovente nelle proprie pubblicazioni. Gli Úlfarr (ovvero Hellfire, tutti gli strumenti, e Azrael, voce) sono autori di un paio di demo e si presentano nello split con quattro pezzi, dei quali uno è un’intro, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULFARR / HRAFNBLOD – Split: “Wulfhere” : more...

ULTIMATE HOLOCAUST – “Blackmail The Nation”

by on Set.24, 2015, under ALBUM, U

copUltimateHolocaust(Earthquake Terror Noise) Ultimate Holocaust è un trio nato nel 2010 come tribute band dei leggendari Sodom, passando poi a scrivere pezzi propri dopo alcuni anni trascorsi suonando dal vivo i brani della band capitanata da Tom (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULTIMATE HOLOCAUST – “Blackmail The Nation” : more...

ULTIMATIUM – “Vis Vires Infinitus”

by on Lug.14, 2015, under ALBUM, U

copultimatium(Underground Symphony) Mi sono preso una mezzora per leggere in dettaglio, sul loro sito internet, la storia degli Ultimatium: la passione con cui il tastierista Matti Pulkkinen parla della propria ‘creatura’ mi ha quasi intenerito… La band finlandese torna sul mercato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULTIMATIUM – “Vis Vires Infinitus” : more...

ULTRA-VIOLENCE – “Privilege To Overcome”

by on Mar.11, 2013, under ALBUM, U

copultrav(Pubishment18 / Andromeda) Riffs micidiali in quantità industriale. Prodotti in serie, catena di montaggio con turni di notte, tonnellate di metallo vomitate da una immonda fabbrica di violenza. Questa è musica che spacca. Tempi frulla-budella proposti in comodo formato slavina. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULTRA-VIOLENCE – “Privilege To Overcome” : more...

ULTRA-VIOLENCE – “Wildcrash”

by on Ago.21, 2012, under ALBUM, U

(Punishment 18 Records) Cattivi. Brutti. Incazzati. Sono giovanissimi, ma sembrano entità antiche che saltano fuori da un’altra epoca, come se una macchina del tempo infernale li avesse scaraventati  sul suolo Torinese, per far si che mettessero in piedi questo progetto. Il loro monicker è ovvio, scontato. I titoli dei loro pezzi non sono da meno. Ma a loro non frega nulla, perché nel 2012 propongono un thrash di vecchia scuola, anzi, di scuola pura, originale, reale. Sono il figlio deforme e mostruoso dell’accoppiamento del sound di Kreator ed Exodus. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULTRA-VIOLENCE – “Wildcrash” : more...

ULTRA-VIOLENCE, tutto il nuovo “Privilege To Overcome”, track by track!

by on Feb.01, 2013, under ALBUM, U

11x17Abbiamo recensito il loro EP. Li abbiamo intervistati per capire chi fossero questi quattro ragazzini di Torino, capaci di scatenare questa furia all’insegna del Thrash Metal. Ora sono arrivati all’appuntamento della vita per una band: l’album di debutto. Metalhead è ora orgogliosa di presentarvi “Privilege To Overcome” in anteprima, con una descrizione traccia per traccia, scritta cercando di contenere l’irresistibile voglia di pogo e distruzione che questo album è in grado di provocare. In attesa del 29 Aprile, data di release ufficiale… (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULTRA-VIOLENCE, tutto il nuovo “Privilege To Overcome”, track by track! : more...

ULVEDHARR – “Ragnarök”

by on Feb.18, 2015, under ALBUM, U

copulvedharr

(Nemeton Records) Chiunque può suonare ciò che vuole e presentandosi attraverso un’immagine di se assolutamente arbitraria. Nel metal poi l’immagine ha la sua importanza, anzi ha una sua funzione non secondaria. Avere un logo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULVEDHARR – “Ragnarök” : more...

ULVEDHARR – “Swords of Midgard”

by on Mar.22, 2013, under ALBUM, U

copulvedharr(Moonlight Records) Nella mia personale ‘mappa’ dei generi metal, che ovviamente comprende soltanto le partizioni classiche (non sarei mai in grado di distinguere il metalcore dal crust o dal djent), non esistono due settori più lontani del viking e del thrash. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULVEDHARR – “Swords of Midgard” : more...

ULVER – “ATGCLVLSSCAP”

by on Gen.15, 2016, under ALBUM, U

copulver(House Of Mythology) Ulver… Dove eravamo rimasti? Ah si, l’album con l’orchestra del 2013. Poi, a parte la bellissima quanto improbabile cooperazione con i Sunn O))), niente. Fino ad (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULVER – “ATGCLVLSSCAP” : more...

ULVERHEIM – “När Dimman Lättar”

by on Feb.07, 2012, under ALBUM, U

(Soulseller Records) Colui che da il nome a questo progetto è lo stesso chitarrista dei Thornium, oltre ad essere uno che nell’undergorund svedese si è mosso tanto. Il genere suonato è il black metal, ma di fattura più lenta e melodica, una sorta di black ‘n roll che guarda alle derivazioni dei Satyricon e Carpathian Forest. Il sound è modellato da una produzione che non ti fa perdere una sola nota, come sempre sanno fare gli svedesi (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ULVERHEIM – “När Dimman Lättar” : more...

UMBRÄLIA – “Portrait Fate”

by on Apr.12, 2012, under ALBUM, U

(U Records) Un album che arriva da León, in Messico, e che Alÿ (chitarra, tastiere e voce), fondatore della band con Francisco II (voce e chitarra) aveva richiesto che l’ascolto avvenisse su una copia promozionale fisica (non attraverso un promo digitale). Musicisti che credono nella propria creatura, mandandola verso un lungo viaggio dall’altra parte dell’oceano, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UMBRÄLIA – “Portrait Fate” : more...

UNA FI*A BLU – “Vinnie’s Hardware EP”

by on Giu.07, 2012, under ALBUM, U

(Rizoma Produzioni) Con totale sorpresa trovo nella mia cassetta della posta questo EP. Tre canzoni, 6 minuti. Una copertina accattivante, un titolo divertente, ed un moniker fuori di testa. Sono di Belluno, sono in quattro e di casino ne sanno fare molto. Propongono un heavy-punk-grunge-noise-core, o per lo meno questa è la prima definizione che mi viene in mente quando ascolto le piacevolissime, brevissime e vivacissime canzoni. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UNA FI*A BLU – “Vinnie’s Hardware EP” : more...

UNBURIED – “Murdre 101”

by on Gen.08, 2013, under ALBUM, U

copunburied(Selfmadegod records) Undici omicidi. Undici coltellate death metal. Undici assalti brutali. Questo è il nuovo album degli Unburied, band della Virginia formata da Matt Pike, voce e chitarra, Mark Riddick, basso (Fetid Zombie, Macabra, Grave Wax), e Brian Forman, batteria (Fetid Zombie, Grave Wax). Solo morte, solo offesa e sottrazione della vita all’altrui persona, attraverso una violenza sistematica e disumana. Lo dicono i testi e lo dimostra la musica. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UNBURIED – “Murdre 101” : more...

UNCANNY REALITY – “Plague of Ignorance”

by on Ott.12, 2016, under ALBUM, U

copuncannyreality(Blackened Death Records) Pura devastazione. Una immensa ondata di violenza priva di qualsivoglia pietà, rispetto o forma di luce. One man band, roba tipicamente strana. Inglese, provenienza ricca di palesi esempi di totale depravazione. Infine progetto diretto e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UNCANNY REALITY – “Plague of Ignorance” : more...

UNCHAINED – “Oncoming Chaos”

by on Nov.06, 2012, under ALBUM, U

(M & O Music) Nati da poco tempo, gli Unchained si presentano come una band di carattere e dalla padronanza nel songwriting. Pur avendo solo due anni di vita gli Unchained non danno l’impressione di essere dei debuttanti nel settore del melodic death metal. Jonathan Rabache è uno dei due chitarristi e fondatore della band insieme al batterista Olivier Gavelle, con eperienze nei nizzardi Kragens, e per questo primo album (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su UNCHAINED – “Oncoming Chaos” : more...