METALHEAD


ANGEL OF MERCY – “The Avatar” (Reissue)

by on Set.06, 2018, under ALBUM, A

(Shadow Kingdom) Uscito originariamente nel 1987, “The Avatar” è il primo e unico prodotto discografico degli Angel of Mercy, band di Las Vegas che, nel corso degli anni, ha raggiunto uno status cult che molti ritengono immeritato: la prima stampa del disco si vende a cifre da capogiro… la Shadow Kingdom lo ristampa in una versione doppio cd, che presenta nel disco bonus due brevissimi inediti e una serie di take alternative dei brani già presenti sul full length. Dopo l’intro space rock “In the Beginning”, la titetrack è una sorta di heavy a tinte fosche e qualche vago spunto progressive, registrato che peggio non si può. Rock sgraziato (soprattutto nella linea vocale) per “Chained to a World”, finalmente il primo brano ascoltabile (ascoltabile, eh) è l’arrembante “Break away”, heavy metal rock che porta chiara la matrice americana da metà anni ’80. Spunti quasi progressive in “The Avatar”, incalza con il suo incedere oscuro “Journey to the Master” (anche se la prestazione vocale di David St.James è sempre insufficiente); la conclusiva “The Succubus” torna a sonorità che si potrebbero definire horror metal. Credo che dalla mia disamina abbiate compreso quanto “The Avatar” mi sembra aver meritato la propria fama… importante, in ogni caso, averne una ristampa accessibile a disposizione.

(René Urkus) Voto: s.v.

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.