METALHEAD


ONIROPHAGUS – “Endarkenment”

by on Giu.09, 2019, under ALBUM, O

(Xtreem Music) Secondo album del combo spagnolo improntato su un doom/death variabile e vivo. Momenti funerei e foschi, eppure per quanto il clima del doom metal venga rispettato, c’è dinamismo nella composizione generale dei pezzi. Solo quattro e tutti alquanto lunghi nella durata, con la title track che sfiora i ventiquattro minuti. L’elemento death metal è la controparte del doom, è lo spodestamento delle tinte oscure e lente, un aspetto diverso della morte e decadenza. “Book of the Half Men” è un’ottima esposizione della logica compositiva degli spagnoli, la giusta frammentazione e raggruppamento di questi percorsi sonori che incedono in atmosfere tremule e d’improvviso si impongono per velocità e potenza, controllata, mai selvaggia. Occorre un po’ di pazienza da parte dell’ascoltatore per vivere questa ora circa di musica, ma non sarà uno sforzo, visto come i catalani riescono a rendere tutto fluido. Una fiumana letale e velenosa che porta con se buoni spunti melodici, come nel caso degli assoli di chitarra. “Endarkenment” è un’orrida, malinconica e tremenda sofferenza amplificata da un modo di suonare reattivo.

(Alberto Vitale) Voto: 7,5/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.