METALHEAD


SEDNA – “Sedna”

by on Apr.07, 2015, under ALBUM, S

copSEDNA(Drown Within records) Se vuoi fare un disco così devi saper suonare. Ma non basta, devi saper coinvolgere l’ascoltatore e portarlo dentro la musica, farlo sognare, impaurire, spiazzare… Quattro tracce per un’ora scarsa di doom, black, ambient, sludge. L’omonimo degli italiani Sedna necessità di ben più di un unico ascolto. I musicisti sono di prim’ordine in fatto di tecnica ed estro e li riversano tutti in quattro brani che definire complessi è un eufemismo. Non c’è una struttura canzone ben precisa, ma solo la voglia di mischiare sapientemente generi molto diversi tra loro. E l’impasto funziona, senti che c’è una logica dietro al lavoro, che nulla è lasciato al caso. Momenti di furia e rabbia si alternano a parti più riflessive, ogni traccia legata alla successiva in un’unica opera da ascoltare senza pause di riflessione. Più che a un delirio, siamo di fronte ad uno slancio d’ego che mostra di cosa sia capace la mente umana se la si lascia andare a briglia sciolta senza la pretesa di essere per forza legata a qualsivoglia etichetta. Inqualificabili.

(Enrico Burzum Pauletto) Voto: 8/10

Attenzione / Warning

È vietato copiare, riprodurre, ripubblicare, pubblicare, visualizzare pubblicamente, codificare, tradurre, trasmettere o distribuire qualsiasi parte o contenuto di questo articolo senza previo consenso scritto da parte di METALHEAD.IT. È tuttavia liberamente consentito pubblicare un link diretto a questo articolo sui vostro canali e social network.

It's forbidden to copy, take screenshot, repost, publish, broadcast, show in public, encode, translate, transmit or distribute any section or content of this article without a written approval by METALHEAD.IT. It's allowed to post or publish a direct link to this article on your channels or social networks.

:

Comments are closed.