METALHEAD


V

PAUL CHAIN VIOLET THEATRE – “Detaching from Satan”

by on Apr.04, 2014, under ALBUM, C, V

coppaulcvt(Markuee Records) Elegante questa riproposta della Markuee Records. Elegante nella confezione. Elegante nel riproporre questo scrigno di suoni oscuri datato 1984 e realizzato dall’allora fuoriuscito dai Death SS, Paul Chain. Violet Theatre esisteva già da alcuni anni, ma proprio la ‘nuova vita’ artistica (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su PAUL CHAIN VIOLET THEATRE – “Detaching from Satan” : more...

POLGÁR, ÉVA & VÁLY, SÁNDOR – “Gilgamesh”

by on Feb.23, 2014, under ALBUM, P, V

copGilgamesh(Ektro) La Ektro è sempre una fonte di sorpresa. Ed è forse per questa ragione che nonostante sia spesso molto lontana dal metal, e pure dal rock, cerco sempre di seguirne le pubblicazioni. Credo fermamente che l’ascoltatore metal evoluto sia sensibile ad una vasta gamma di sonorità, espressioni, idee, tanto che nel metal stesso nascono evoluzioni e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POLGÁR, ÉVA & VÁLY, SÁNDOR – “Gilgamesh” : more...

POSSESSION / VENEFIXION – “Passio Christi Part II / Necrophagous Abandon” (Split)

by on Nov.29, 2019, under ALBUM, P, V

(Iron Bonehead) Secondo capitolo di questa orgia infernale dei belgi Possession, i quali continuano a imputridire le loro dissolute anime con rapporti occasionali di demoniaca ispirazione. Questo è il secondo split “Passio Christi” che li vede protagonisti: (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su POSSESSION / VENEFIXION – “Passio Christi Part II / Necrophagous Abandon” (Split) : more...

ROTTING CHRIST / VARATHRON – “Duality Of The Unholy Existence” (EP)

by on Ago.30, 2019, under ALBUM, R, V

(Hells Headbangers) Primo split per Rotting Christ e Varathron, due band di importanza capitale per tutto il movimento black metal. Queste due formazioni (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su ROTTING CHRIST / VARATHRON – “Duality Of The Unholy Existence” (EP) : more...

THE VINTAGE CARAVAN – “Arrival”

by on Lug.14, 2015, under ALBUM, V

copTheVintageCaravan(Nuclear Blast) Al terzo album, questi islandesi sono di difficile classificazione. Nonostante tutto, dall’artwork al nome ai suoni faccia presupporre pura psichedelia anni settanta, c’è (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE VINTAGE CARAVAN – “Arrival” : more...

THE VISION ABLAZE – “Youtopia”

by on Dic.09, 2015, under ALBUM, T, V

copTHEVISIONABLAZE(Mighty Music) Ascoltare i The Vision Ablaze è come quando a cena mangi quel boccone di troppo che poi ti rovina tutta la serata: è in più e non serve. Passata ormai da un lustro l’ondata del cosiddetto Nu Metal, non (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE VISION ABLAZE – “Youtopia” : more...

THE VOICES – “If Nightmare Could Sing”

by on Gen.29, 2020, under ALBUM, T, V

(Masked Dead Records) Molta oscurità, infinita oscurità. Senso di paura, di terrore. È davvero materializzazione di incubi espressi con sole voci, con il canto. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su THE VOICES – “If Nightmare Could Sing” : more...

V-8 COMPRESSOR – “Don’t Break My Fuzz”

by on Mag.23, 2018, under ALBUM, V

(Hellbones Records) Album di debutto per V-8 Compressor, band italiana che si candida da subito come una delle realtà più interessanti in ambito stoner rock a livello mondiale. Il livello delle composizioni è infatti molto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V-8 COMPRESSOR – “Don’t Break My Fuzz” : more...

V-ANGER – “In Shovel We Trust”

by on Lug.23, 2015, under ALBUM, V

copVANGER(Sliptrick Records) Bella sorpresa, questi V-Anger. La loro miscela di thrash, hardcore con qualche sporadico rallentamento di matrice deathcore è esplosiva, grazie a brani potenti, diretti e dall’impatto devastante. I gruppi che sembrano avere influenzato maggiormente la band sono Hatebreed, Cavalera Conspiracy e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V-ANGER – “In Shovel We Trust” : more...

V-DEVICE – “Vidana”

by on Lug.24, 2015, under ALBUM, V

copvdevice(This Is Core Records) Ciò che si sente dalle canzoni di “Vidana” è quell’idea che le ha generate. Senti che sono canzoni vere, magari fantasiose, non proprio irregimentate nella classica struttura-canzone, ma ha una propria vita che nasce, si sviluppa e termina. All’interno di esse un clima particolare, a volte eccentrico e (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V-DEVICE – “Vidana” : more...

V8 WANKERS – “Got Beer?”

by on Mag.11, 2013, under ALBUM, V

copv8wankers(Steamhammer/SPV) Sballati. Fuori di testa. Probabilmente ubriachi. Questi gli aggettivi che emergono dall’ascolto di questa band devota ai boccali di birra da litro, fedele all’Oktoberfest (la band è di Monaco di Baviera). Divertenti, rumorosi, volgari. Parlano di alcol, donne (dai facili costumi) e macchine. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su V8 WANKERS – “Got Beer?” : more...

VADER – “The Darkest Age – Live ’93” (Reissue)

by on Mag.12, 2020, under ALBUM, V

(Witching Hour Productions) Registrato al Corona Hall di Cracovia il 13 dicembre del 1993, “The Darkest Age” esce ora per la prima volta in formato vinile, colorato (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “The Darkest Age – Live ’93” (Reissue) : more...

VADER – “Thy Messenger” (EP)

by on Mag.29, 2019, under ALBUM, V

(Nuclear Blast Records) Cinque canzoni. Cinque sberle al volto. I Vader essenziali, più thrash che death metal e in una maniera messa a punto in una settimana di lavoro in studio. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Thy Messenger” (EP) : more...

VADER – “Future Of The Past II – Hell In The East”

by on Gen.15, 2016, under ALBUM, V

copvader(Witching Hour Prods) Ritornano, a distanza di un anno dal precedente “Tibi Et Igni” i Polacchi Vader, una delle band più prolifiche del panorama metal mondiale, nonché vere e proprie istituzioni in (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Future Of The Past II – Hell In The East” : more...

VADER – “Iron Times”

by on Ago.27, 2016, under ALBUM, V

copVADER(Nuclear Blast) Ormai ho perso il conto del numero delle uscite discografiche a nome Vader. Tra dischi, EP, cover album e singoli, la band capitanata dallo stacanovista Peter è estremamente prolifica, sfornando sempre musica di ottima qualità, forte di uno stile (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Iron Times” : more...

VADER – “Solitude in Madness”

by on Apr.29, 2020, under ALBUM, V

(Nuclear Blast Records) Meno di trenta minuti sono sufficienti ai Vader per fare i Vader. Meno di trenta minuti per ribadire quanto sappiano suonare il death-thrash metal in quantità (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Solitude in Madness” : more...

VADER – “The Empire”

by on Nov.06, 2016, under ALBUM, V

copvader162(Nuclear Blast) Gli ultimi due anni sono stati piuttosto intensi in casa Vader. Dal 2014, infatti, possiamo contare due album (includendo anche questo “The Empire), un album di cover ed il mini EP “Iron Times”, uscito due mesi fa, contenenti (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “The Empire” : more...

VADER – “Tibi et Igni”

by on Giu.08, 2014, under ALBUM, V

copvader2(Nuclear Blast) A prescindere dal valore dei pezzi e da quello totalizzato nel metterli tutti insieme, un album dei Vader è francamente scontato in ciò che ci si potrebbe aspettare d trovarvi dentro. Potenza armonizzata, piegata a fasi veloci e meno. Potenza sostenuta da un drumming (adesso alle pelli (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Tibi et Igni” : more...

VADER – “Welcome to the Morbid Reich”

by on Set.02, 2011, under ALBUM, V

(Nuclear Blast) A due anni da “Necropolis” i Vader registrano e pubblicano il nuovo album “Welcome to the Morbid Reich”, il quale si collocherà nella discografia della band polacca (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADER – “Welcome to the Morbid Reich” : more...

VADIKAN – “Hydrargyrum”

by on Apr.22, 2013, under ALBUM, V

copvadikan(Metal Scrap Records ) Vadim Pashutin (ex-Gross Grolland, chitarrista ed anche produttore) concepì questo progetto musicale a metà degli anni 2000. Il tempo e l’evoluzione della formazione, nella quale è entrata Yulia Tikhomirova, voce, ha modellato una band dalla forte connotazione gothic e in alcuni frangenti di natura (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VADIKAN – “Hydrargyrum” : more...

VAEE SOLIS – “Adversarial Light”

by on Nov.25, 2015, under ALBUM, V

copVAEESOLIS(Signal Rex/Mordgrimm) Miseriaccia! Non vorrei trovarmi per nulla al mondo a discutere faccia a faccia con questa gioiosa cantante portoghese. La voce che è riuscita a sprigionare in questo debutto discografico è tutto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAEE SOLIS – “Adversarial Light” : more...

VAGIANT – “Gospel According to Vagiant”

by on Giu.11, 2012, under ALBUM, V

(Autoproduzione/Domino media Ag.) Compratevi (http://vagiantownsyourmom.bandcamp.com/)questo album, è davvero elettrizzante. I Vagiant non suonano il solito math-rock sperimentale e noise, alternative punk o forse questi elementi si fondono talmente bene tra di loro che “Gospel According to Vagiant” ne è davvero un ottimo esempio. Russi, amanti dell’ironia (niente testi, quindi manco so cosa dicono) con la quale i Vagiant raccontano di disordini psichici, abusi, blasfemia. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAGIANT – “Gospel According to Vagiant” : more...

VAHRZAW – “Husk”

by on Lug.15, 2018, under ALBUM, V

(Blood Harvest) Terzo ed ultimo album in carriera per gli australiani Vahrzaw. Dopo venticinque anni di attività, la band proveniente da Victoria ha infatti deciso di appendere gli strumenti al chiodo, motivando questa scelta con la stanchezza nei (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAHRZAW – “Husk” : more...

VAINAJA – “Kadotetut”

by on Ott.07, 2014, under ALBUM, V

copvainaja(Svart Records) Debut album per i Finlandesi Vainaja, band dedita ad un death/doom cantato in lingua madre. Il concept che ispira questo lavoro parla di fatti realmente accaduti alla fine del diciannovesimo secolo nella Finlandia rurale: la tradizione narra che il sacerdote di un (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAINAJA – “Kadotetut” : more...

VAINAJA – “Varenvalaja”

by on Ott.30, 2016, under ALBUM, V

copvainaja(Svart Records) Secondo album per i finlandesi Vainaja, terzetto dedito ad un death/doom che già aveva ben impressionato con il debutto “Kadotetut”, ispirato agli scritti di Wilhelm Waenaa riguardanti fatti realmente accaduti in Finlandia, dove si era diffuso un culto che comprendeva, (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAINAJA – “Varenvalaja” : more...

VAIYA – “Remnant Light”

by on Set.08, 2017, under ALBUM, V

(Nordvis Produktion/Bindrune Recordings) Rob Allen deve essere un personaggione pieno di idee, almeno a giudicare dalla quantità di gruppi con cui collabora e di quelli di cui è fondatore. I Vaiya sono un suo (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAIYA – “Remnant Light” : more...

VAK – “Loud Wind”

by on Set.02, 2019, under ALBUM, V

(Indie Recordings) Dopo il debutto del 2015, ecco un passo avanti per questi prog sludgers svedesi grazie alla firma con la Indie Recordings. Ma il vero passo avanti per la band è… essere ancora qui! Infatti durante (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VAK – “Loud Wind” : more...

VALBORG – “Romantik”

by on Ott.13, 2015, under ALBUM, V

copValborg(Temple Of Torturous) Ringrazio i Valborg per l’utile auto definizione: mostri del metallo tedeschi dalla classificazione difficile. Grazie, molto d’aiuto. Non immaginate quanto. Almeno mi sono tolto (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALBORG – “Romantik” : more...

VALDRIN – “Two Carrion Talisman”

by on Feb.13, 2019, under ALBUM, V

(Blood Harvest) Davvero convincente la seconda prova di Valdrin, formazione statunitense dalle sonorità prettamente europee. Il black metal proposto dalla band proveniente dall’Ohio è melodico, tecnico (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALDRIN – “Two Carrion Talisman” : more...

VALDUR – “Pathetic Scum”

by on Ott.28, 2015, under ALBUM, V

copVALDUR(Bloody Mountain) Non deve tirare buona aria dalle parti dei Valdur, giù in California. Questa band brutale, in circolazione dal ’99, arriva al quarto album (con in mezzo vari split, ep, demo) e manifesta una decadenza, un odio ed una (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALDUR – “Pathetic Scum” : more...

VALFEANOR – “The Eerie Constellation”

by on Apr.10, 2013, under ALBUM, V

copvalfeanor(Cursed Records) Un liquore dal sapore dolce, dolce come il più peccaminoso dei pensieri malvagi, discende la mia gola, la brucia, la infiamma, lasciandomi in un torpore sospeso tra il reale e l’irreale, tra l’immaginario e l’assurdo. Dolcezza ed armonia avvelenati da brutalità (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALFEANOR – “The Eerie Constellation” : more...

VALFREYA – “Path to Eternity”

by on Giu.28, 2013, under ALBUM, V

copvalfreya(Maple Music Records) Pochi ma buoni: gli album dell’etichetta canadese Maple Music che mi sono capitati fra le mani sono limitati nel numero, ma sempre ottimi nella musica! Non fa eccezione il debut dei Valfreya, anch’essi canadesi e guidati dalla frontlady Crook: “Path to Eternity” si rivela una valanga di black/folk/battle metal (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALFREYA – “Path to Eternity” : more...

VALFREYA – “Promised Land”

by on Mar.31, 2017, under ALBUM, V

(Autoproduzione) Fra le band che ancora si battono in nome del pagan metal ci sono sicuramente i canadesi Valfreya, che pubblicano il secondo album alla lunghissima distanza di cinque anni dal primo, l’apprezzabile “Path to Eternity”. (continua a leggere…)

Commenti disabilitati su VALFREYA – “Promised Land” : more...