Circa redazione

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora redazione ha creato 18907 post nel blog.

LUNAR FUNERAL – “Road to Siberia”

(Helter Skelter Productions / Regain Records) Ipnotici, decadenti, maestosi e oscuri, nonché russi. Il duo Lunar Funeral, uno chitarra e voce e l’altro batteria, sono di San Pietroburgo e manipolano tendenze doom con cenni dark-punk, puntando su pezzi che sembrano delle lunghe tirate ipnotiche, ossessive. Suoni (altro…)

Di |2021-07-21T21:48:08+02:0022 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, L|Tag: |

ICEBURN – “Asclepius”

(Southern Lord Recordings) Primo album dopo venti anni per questa band che dopo i anni ’90, si ferma nel 2001, per poi riprendere poi sei anni dopo per uno spettacolo e che vorrebbe ricominciare, riprendere, di (altro…)

Di |2021-07-21T11:24:44+02:0021 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, I|Tag: |

FLAME, DEAR FLAME – “Aegis”

(Eisenwald) Un significativo debutto per i Flame, Dear Flame in cui esprimono un doom colorato di epicità, malinconia e grazia, quest’ultima dovuta anche alla voce limpida di Maren Lemkee. Se le linee vocali della cantante sono un elemento di spicco e un flusso melodico raffinato, alle sue spalle le chitarre risultano robuste e ben elettrificate (altro…)

Di |2021-07-19T13:19:07+02:0020 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, F|Tag: |

LEILA ABDUL-RAUF – “Phantasiai”

(Cyclic Law*) La multistrumentista di San Francisco Leila Abdul-Rauf pubblica il suo quarto album solista. Già componente di altre band e progetti, tra i quali Vastum, Ionophore, Cardinal Wyrm, Fyrhtu, LAR si distingue per la sua capacità di suonare il basso (altro…)

Di |2021-07-19T13:18:47+02:0020 Luglio 2021|Categorie: A, ALBUM, L, R|Tag: |

REGARDLESS OF ME – “Forms”

(Careless Records / Narcoleptica Productions) Il quinto album per Regardless Of Me, dodici anni dopo il primo “The World Within”, è come abitualmente per gli altri lavori, un passo avanti per la band. I tanti cambi di formazione a quanto pare pare sono terminati e pur tuttavia per “Forms” giunge al microfono la cantante Arys Noir, integrata dagli interventi (altro…)

Di |2021-07-19T13:18:37+02:0020 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, R|Tag: |

PRIMAL AGE, “Non facciamo altro che trasmettere il messaggio ai più giovani sperando che la fiamma resti viva”

Abbiamo il grande piacere di parlare con Dimitri, bassista della storica hardcore metal band Primal Age, autori del nuovo album “Masked Enemy” (QUI recensito). Il mondo si ostina a dimenticare una serie di ideali, ma i Primal Age sono sempre pronti a tenerli in vita! (version française)

MH: Siete un gruppo hardcore metal originario della Normandia con molta esperienza, in effetti vi siete formati negli anni ’90, 1993 per la precisione, e avete suonato dentro contesti interessanti (con Aborted, Napalm Death, Dagoba, Madball). Che cosa è cambiato da allora nell’hardcore?

D: In effetti rimaniamo uno degli ultimi sopravvissuti europei della scena metal-hardcore degli anni ’90. Siamo riusciti a superare le epoche malgrado le difficoltà di fare della musica estrema. La scena hardcore cambia ogni quattro o cinque anni in funzione dei gruppi leader del momento con una nuova corrente (altro…)

Di |2021-07-19T13:11:13+02:0019 Luglio 2021|Categorie: INTERVISTE|Tag: |

PRIMAL AGE, “On ne fait que relayer le message aux plus jeunes en espérant que la flamme reste vive”

Nous avons le grand plaisir de parler à Dimitri, le bassiste de le groupe historique hardcore metal Primal Age, auteurs du nouvel album “Masked Enemy” (ici la chronique). Le monde s’obstine à oublier une série d’idéaux, mais les Primal Age sont toujours prêts à les garder en vie ! (versione in italiano)

MH : Vous êtes un groupe de hardcore metal originaire de Normandie avec beaucoup d’expérience, en effet vous vous formez dans les années ’90, 1993 pour la précision, et vous avez joué dans des contextes intéressantes (avec Aborted, Napalm Death, Dagoba, Madball). Qu’est-ce qui a changé depuis dans l’hardcore ?

D: Oui en effet on reste un des derniers survivants européens de la scène metal hardcore des années 90. On a réussi à passer les époques malgré les difficultés de faire de la musique extrême. La scène hardcore change tous les quatre ou cinq ans en fonction des groupes leaders du moment avec un nouveau courant musical. (altro…)

Di |2021-07-19T13:10:56+02:0019 Luglio 2021|Categorie: INTERVISTE|Tag: |

WACKEN OPEN AIR 2022, tutto sold out

Tra green pass, proposte vaccinali (cioè obblighi camuffati) e paesi europei che decidono in maniera arbitraria la vita quotidiana dei cittadini quanto le politiche di ingresso, una delle poche certezze che restano è che anche la prossima edizione del Wacken Oper Air, si spera nel 2022, registra (altro…)

Di |2021-07-16T19:41:36+02:0016 Luglio 2021|Categorie: NEWS|Tag: |

THE PICTUREBOOKS, il video del nuovo singolo “Catch Me If You Can” feat. Chris Robertson (Black Stone Cherry)

Comunicato stampa

I THE PICTUREBOOKS presentano oggi un nuovo singolo estratto da “The Major Minor Collective”, il nuovo album in uscita il 3 settembre 2021 su Century Media Records. L’album vede la band tedesca collaborare con numerosi artisti del panorama rock mondiale. Oggi è il turno di “Catch Me If You Can”, con la partecipazione di Chris Robertson (Black Stone Cherry); guarda il video filmato tra Guetersloh (GER) ed Edmonton/Kentucky (USA).

Il brano è già disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Il commento della band:
“Siamo diventati grandi fan dei Black Stone Cherry da quando siamo andati in tour assieme, specialmente della voce e della chitarra di Chris Robertson. Quando abbiamo ultimato questo brano sapevamo che era per lui. Gli abbiamo mandato il brano e lui ci ha risposto con voce e assoli! Una collaborazione da sogno!”

Il commento di Chris Robertson:
“Chi l’avrebbe mai immaginato che nel pieno di una pandemia i The Picturebooks mi avrebbero contattato per far parte di un loro album!?
L’unico modo per ascoltare questa canzone è con il volume al massimo!”

Di seguito artwork e tracklist di “The Major Minor Collective”

1. Here’s to Magic (feat. Dennis Lyxzèn [Refused, INVSN])
2. Corrina Corrina (feat. Neil Fallon [Clutch])
3. Catch Me If You Can (feat. Chris Robertson [Black Stone Cherry])
4. Beach Seduction (feat. Leah Wellbaum [Slothrust])
5. Holy Ghost (feat. Jon Harvey [Monster Truck])
6. Too Soft To Live And Too Hard To Die (feat. Elin Larsson [Blues Pills])
7. Rebel (feat. Lzzy Hale [Halestorm])
8. Multidimensional Violence (Feat. Erlend Hjelvik [HJELVIK, Ex-Kvelertak])
9. Riders And Farmers (feat. The Inspector Cluzo)
10. Blind Riders (feat. The Well)
11. Again and Again
12. Song 12 (Fan Edition)*
*Bonus Track: only available on Digipak-format and Digital Album

(DNR Music Ag)

Di |2021-07-15T21:36:47+02:0015 Luglio 2021|Categorie: NEWS|Tag: |

NERVOSA, con Warbringer 1914 in Italia a marzo

Comunicato stampa

NERVOSA e WARBRINGER tornano in Italia dal vivo per un appuntamento speciale domenica 20 marzo 2022 al Legend Club di Milano  con un mini festival che vedrà sul palco anche la blackened death/doom metal band ucraina  1914, gli (0), progressive black metal danese e i  Warfect con il loro thrash metal. (altro…)

Di |2021-07-15T21:32:01+02:0015 Luglio 2021|Categorie: NEWS|Tag: |

TOUNDRA, pubblicheranno un nuovo album nel 2022

Comunicato stampa

I TOUNDRA sono tornati!
La rock band strumentale madrilena è attualmente in studio per le registrazioni del nuovo album, al momento senza titolo. Il disco è prodotto da Santi Garcia presso i Cal Pau Recordings e gli Ultramarinos Costa Brava Studios, entrambi in Catalogna, mentre il master (altro…)

Di |2021-07-15T21:26:53+02:0015 Luglio 2021|Categorie: NEWS|Tag: |

NETHERBIRD – “Arete”

(Eisenwald) Diciassette anni di attività per gli svedesi che riemergono dalle nebbie delle lande del nord con il sesto album in studio, nonché il terzo a conclusione della trilogia iniziata con i due precedenti lavori, “The Grander Voyage” e “Into the Vast Uncharted”. “Arete” è un termine della classicità greca che designa l’eccellenza o meglio l’attitudine a sapere fare qualcosa e (altro…)

Di |2021-07-14T20:29:17+02:0015 Luglio 2021|Categorie: ALBUM, N|Tag: |